CRONACA

ACQUA: L’ASSOCIAZIONE CODICI METTE IN GUARDIA SUGLI PSEUDO-COMITATI NON RICONOSCIUTI

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dell’Associazione Codici a firma del Segretario Giammarco Florenzani:

Piovono ingiunzioni di pagamento da parte di Acea nei confronti di numerosi utenti morosi della provincia di Frosinone. Il Gestore, attraverso i propri legali, sta mettendo in atto una pesante offensiva nei confronti di tutti quei consumatori che, mal consigliati da pseudo-comitati e finte associazioni di consumatori, hanno deciso di non pagare le bollette. Gli utenti si vedono ora costretti ad aprire un contenzioso in Tribunale. L’associazione Codici dice basta ad una vicenda che sta prendendo i contorni di una vera a propria truffa. “Tra i consumatori vittime dei cattivi consigli – spiegano Giammarco Florenzani Segretario Provinciale Codici Frosinone e Angelo Terrinoni Responsabile Provinciale Settore Idrico, Energia Codici Frosinone – c’è anche chi ha avuto perdite occulte, chi ha avuto problemi di aria o il contatore rotto, ma nulla è stato mai segnalato ad Acea da parte di questi comitati spontanei. Un esempio per tutti: c’è una persona si ritrova con un’ingiunzione di 2.000 euro. Bastava comunicare la lettura del contatore per pagare 350 euro circa totali. Ora, dopo anni, questi stessi Comitati chiedono la “modica” cifra di 1.500 euro (750 di anticipo) per fare una causa, con l’unica alternativa di dover pagare l’intero debito con la possibilità, in questo caso, di richiedere un finanziamento a loro. E’ ora di dire basta – sottolineano i rappresentanti di Codici – perché riteniamo che l’intera vicenda stia prendendo la piega di una vera e propria truffa. Avevamo già segnalato tutto ciò al Garante Regionale per il Servizio Idrico ma da oggi non faremo solo esposti e denunce per tentata estorsione nei confronti di Acea, per l’uso improprio e minaccioso che a volte fa dell’ingiunzione di pagamento. DA OGGI DENUNCEREMO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA QUESTI APPROFITTATORI DEL RECLAMO SERIALE E CHIUNQUE LI HA AIUTATI A FARE DANNI, METTENDO LORO A DISPOSIZIONE SPAZI E MEZZI (A VOLTE ANCHE PUBBLICI). Presto organizzeremo un evento informativo su tutta la situazione idrica nella nostra Provincia”. Codici invita i cittadini a segnalare questo tipo di richieste presso gli Sportelli Provinciali (Frosinone – Via Brighindi 26) e Comunali (Fiuggi – Alatri – Castro dei Volsci – Ceccano – Torrice – San Giovanni Incarico – Sora – Cassino – Atina).

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora GARDEN Center Sora


loading...