Notizie

ANCORA CAPOLISTA, ANCORA VITTORIOSA: E’ LA EXPERT LUCARELLI NB SORA 2000 DI COACH POLIDORI

BASKET TERRACINA – EXPERT LUCARELLI N.B. SORA 2000 66 – 77

Parziali: 15-16/11-15/18-20/22-26
Arbitri: Tripli di Roma e Panici di Fondi (Lt)

Finale concitato, ma i volsci sono freddissimi nel concretizzare tutte le occasioni

Vince in quel di Terracina la Expert Lucarelli N.B. Sora 2000, che ancora una volta dà prova di grande caparbietà e carattere. La squadra di Maurizio Polidori ormai non sorprende più nessuno per quanto riguarda il cuore e la voglia di vincere e riesce ad espugnare il parquet del Basket Terracina al termine di quaranta minuti di pura battaglia agonistica.

L’inizio è completamente favorevole ai sorani, che piazzano un parziale di 3-12 firmato da Mariani, Papadakis e Margio: il Terracina accusa il colpo, la partita, però, torna in equilibrio all’8’, laddove Terracina viene guidato dai punti di Paolo Bondatti. In attacco qualche cosa si inceppa nei meccanismi del team di Sora, che segna solo 4 punti in cinque minuti e viene raggiunto dai padroni di casa, sul punteggio di 15-16. Nella ripresa, però, la squadra di Polidori fa comunque vedere che l’inerzia non è nelle mani pontine, tanto che Marco Fiorni piazza un’altra bomba e l’ottimi Papadakis e Margio mettono dentro canestri importanti per un minibreak di 4-7. L’equilibrio permane, con Dragojevic che fa sentire la presenza dentro al pitturato ma i vari Sciscione e soci non arretrano di un centimetro: La Expert Lucarelli Sora rimane avanti di sette lunghezze alla terza sirena(44-51), poi nell’ultimo quarto ancora Paolo Bondatti, vera spina  nel  fianco della compagine ciociara, riesce a segnare qualche canestro importante, mentre in casa NB Sora 2000 sono i vari Papadakis(25), Margio(17) e Mariani(17) più produttivi, con un Baro decisivo sotto le plance. Si arriva al finale in volata, con i volsci avanti di due (54-56): mancano 5 minuti al termine e comincia lo show del greco Papadakis e del ex ostunese Margio, i quali possono prendersi i tiro della vittoria finale. Nel finale di gara da segnalare il secondo fallo tecnico fischiato alla formazione locale al capitano Augusto Sciscione, per proteste, abbandonando il rettangolo di gioco per  il suo 5° fallo. Ottima, quindi,  la prestazione della squadra sorana che  hanno voluto a tutti i costi questa vittoria. Per i pontini nonostante  la buona  volontà dimostrata è sembrato troppo poco per permettere al team di coach Penci di contrastare la solidità di squadra dimostrata dalla Expert Lucarelli NB Sora 2000.

Coach Polidori moderatamente soddisfatto al termine della gara “ Sapevamo che non sarebbe stato facile vincere a Terracina e così è stato. I fratelli Bondati e company ci hanno creato più problemi di quello che pensavo ma nei momenti decisivi della gara non abbiamo sbagliato e questo ci ha permesso di portare a casa i due punti. Mariani e Bado hanno giocato malgrado le loro condizioni non ottimali ed il loro apporto è stato più che positivo. Bene anzi benissimo il nostro greco Papadakis sia in attacco, ma questo è normale, che in difesa gli ultimi minuti ha difeso benissimo su Bondati Paolo. Ora ci godiamo qualche un meritato giorno riposo, riprenderemo mercoledì,  per preparare al meglio la prossima insidiosa trasferta. Il traguardo è vicino abbiamo il pallino in mano e non vogliamo mollarlo. Mi preme mettere in evidenza che noi come tante altre squadre siamo preoccupati del silenzio del nostro Comitato Regionale sul possibile cambio di formula. I play off vanno preparati non ci possiamo permettere di sbagliare la programmazione tecnica dopo mesi e mesi di lavoro  quindi al più presto vorremmo sapere cosa ci aspetta domani. Le società investono soldi, mezzi e attenzione in questo campionato hanno diritto di sapere al più presto cosa  riserva il futuro”.

A conti fatti, è una vittoria preziosa per la compagine sorana, visto  il risultato di Velletri, dove  l’antagonista Lazio ha ceduto le armi, e quindi  distaccandosi dai volsci di quattro lunghezze. Ora  per la  truppa di Polidori si godrà il meritato riposo , per ritornare in campo e preparare il prossimo incontro, che li vedrà  nuovamente giocare,  fuori dalle mura amiche, domenica 23 marzo ore 18.00, contro APDB Roma.

BASKET TERRACINA: Bondatti P. 39, Di Biasi 0, Alfiero 2, La Rocca 0, Tahraoui 0, Pedone 6, Bondatti G. 9,                                      Olleia 5, Sciscione 5; Coach: Penci T..

EXPERT LUCARELLI N.B. SORA 2000: Aralossi 0, Baro 4, Mariani 17, Dragojevic 9, Polsinelli 0, Papadakis                                                   25, Fiorini M. 5, Margio 17, Iannarilli 0, Carrozzo 0; Coach: Polidori M. Ass. Bifera S.

Commenti

banner_mastrazze
loading...