ANNUNCI

BATTISTI E BUSCHINI APRONO LA CAMPAGNA ELETTORALE CON UN BAGNO DI FOLLA

Tantissime le presenze al Cinema Le Fornaci di Frosinone per l’inaugurazione della campagna elettorale dei candidati alle elezioni regionali del 4 marzo Mauro Buschini, assessore uscente e Sara Battisti, già vicesegretario provinciale del Partito Democratico. A presiedere l’iniziativa è stato Francesco De Angelis, che nel suo caloroso in bocca al lupo ai candidati, ha più volte strappato applausi alla platea.

“Ho la fortuna – ha esordito Sara Battisti – di competere in una battaglia per eleggere il nuovo Consiglio Regionale del Lazio, al fianco Nicola Zingaretti. Una fortuna perchè Nicola Zingaretti ha dato a questa Regione l’idea vera, reale di quanto la politica non sia una cosa brutta. Di quanto invece la politica, quella del fare, quella dell’essere presente, quella silente che si fa a testa china, quella del lavoro quotidiano, sia bella e non è un’utopia.”
Una campagna elettorale che rimarca la centralità della Provincia di Frosinone nella Regione, perchè “un’istituzione forte si ricorda sempre non soltanto delle grandi città, ma soprattutto delle piccole realtà”. “Ho scritto questo slogan Più provincia nel Lazio – ha spiegato la Battisti – perchè molta della mia esperienza politica si è svolta a Roma. E se c’è una cosa che mi infastidiva da donna di questa terra, da donna ciociara, era sentire sempre utilizzare il termine Roma e il resto del Lazio. Io non ci sto, non ci voglio stare. La dignità di questa terra è al pari di Roma. Io ho un sogno: far conoscere sempre di più questa terra bellissima.”
” Io e Mauro Buschini – ha affermato la candidata – siamo una coppia politica non improvvisata, ma di esperienza. Una coppia politica che non finirà con questa campagna elettorale. Che continuerà ad essere presente sul territorio. Possiamo insieme dare continuità al lavoro svolto ma soprattutto programmare. La Giunta Zingaretti non solo ha risanato il sistema sanitario della provincia, ma ha incentivato le assunzioni del personale medico e riaperto i consultori che la precedente amministrazione aveva chiuso. Noi dobbiamo seguire questa strada, perchè le donne di questo territorio se lo meritano!”. Per ridurre la crisi industriale, creare occupazione, valorizzare le bellezze della Ciociaria, migliorare ancor di più la qualità dei servizi e della vita delle persone. Insieme, in consiglio regionale per dare più forza alla provincia di Frosinone”.

In alcuni passaggi del suo intervento, Mauro Buschini ha dichiarato: “Noi siamo persone vere, autentiche e concrete. Persone che amano stringersi la mano, guardarsi negli occhi, discutere e confrontarsi con ragioni e sentimenti, con onestà e passione. Governare è difficile, ma una cosa è certa: l’impegno che ci abbiamo messo è stato incrollabile. Abbiamo trovato una Regione disastrata, l’abbiamo rimessa in moto raggiungendo risultati che sembravano impossibili al nostro insediamento, lavorando pancia a terra. Oggi il Lazio è più forte e possiamo affrontare questa campagna elettorale a testa alta. Sono felice di affrontarla insieme a Sara Battisti”. Poi le proposte: “Per la Valle del Sacco siamo riusciti a riottenere lo status di SIN, abbiamo sbloccato nuovi fondi ministeriali per gli interventi di bonifica per un totale di 36 milioni di euro: sono state costruite le basi affinché nei prossimi cinque anni la valle sia completamente bonificata”. E ancora: “Il TMB di Colfelice sarà il primo impianto rifiuti zero di cui abbiamo disegnato la fisionomia nella proposta di legge che ho presentato e che ora è al Consiglio Regionale. Vogliamo farne l’emblema della svolta green, l’impronta ecologica del Lazio nella gestione dei rifiuti.” Infine un pensiero di “vicinanza agli operai della Ideal Standard e a chi sul posto di lavoro è morto”.
#piùProvincianelLazio #ZingarettiPresidente #Lazio2018

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora banner_mastrazze
loading...