Comunicati Stampa CRONACA

BEVE, NON PAGA E MINACCIA L’ESERCENTE DEL BAR

Nella decorsa notte, la Squadra Volante della Questura interviene nella zona bassa del capoluogo, su segnalazione della  titolare di un’ attività di ristorazione.

La donna  riferisce  all’operatore 113  che un avventore mostrava un atteggiamento minaccioso  ed aggressivo, rifiutandosi  al contempo di saldare il conto per  una birra consumata poco prima  e minacciando di distruggere tutte le suppellettili.

Dalle parole ai fatti: solleva una panca e la scaglia contro l’esercente che riesce, fortunatamente,  a schivarla.

All’arrivo degli agenti, l’uomo  non placa la sua “ira” e rifiuta di declinare le proprie generalità.

Condotto presso gli Uffici della Questura per gli accertamenti di rito, il violento viene identificato : è un romeno di 45 anni che, da  un controllo attraverso la banca dati Interforze, annovera anche diversi pregiudizi di polizia.

L’uomo dovrà rispondere dei  reati di minacce e   rifiuto di fornire indicazioni sulle proprie generalità.

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora


loading...