Notizie

C2: VITTORIA ESTERNA CONTRO IL BORGO DON BOSCO

LA EXPERT LUCARELLI N.B.SORA 2000 PERDE IL BIG MATCH A RIANO CONTRO LA LAZIO

12.a GIORNATA di RITORNO

BORGO DON BOSCO – EXPERT LUCARELLI N.B. SORA 2000 63 – 81

 

Parziali: Parziali: 11-19 / 10-27 / 17-22/ 25-13

Arbitri: Caccamo Cinanni di Guidonia Montecelio e Pierbattista di Roma

Vittoria esterna della Expert Lucarelli N.B. Sora 2000 nella penultima giornata del campionato di serie C2 regionale. I biancocelesti, nonostante la certezza già acquisita del primo posto, dimostrano anche in questa occasione di essere squadra tosta e caparbia che non lascia nulla al caso. Dragojevic e compagni a Roma hanno disputato un’ottima gara, riuscendo a condurre sin dalle prime battute, e finendo con il punteggio di 63-81.

Fin dalle prime battute di gioco il piano gara di coach Mininni è evidente: uscire a testa alta  contro la prima della classe, congedandosi dai  propri tifosi disputando una bella partita. I ragazzi del Don Bosco non hanno deluso le aspettative  del  proprio allenatore disputando una buona  gara, seppure rimaneggiato, con quattro under presenti in referto.

Cronaca:  Dopo un inizio titubante in parità, con Tretta pericoloso dalla distanza, una realizzazione sotto canestro, la Expert Lucarelli N.B. Sora 2000 prende il comando della gara, Baro, in quintetto di partenza si mette in luce oltre che in difesa, anche in attacco in questa partita, assieme a solito Papadakis che ottiene la miglior valutazione della squadra. Ma la capolista non riesce a  sfruttare al meglio le opportunità dalla lunetta, che avrebbero permesso un maggior gap alla fine del primo periodo conclusosi sul parziale di 11-19.

La seconda frazione è quella che imprime il marchio degli ospiti sulla gara. Il canestro dei biancocelesti, in tenuta bianca nonostante giochino in trasferta, nei primi minuti del secondo quarto, lo mette a segno Margio (11-21). I pirati Papadakis, Fiorini,Margio Iannarilli,Mariani e capitan Dragojevic sono i protagonisti delle azioni successive del periodo, con il capitano che dalla lunetta continuerà a segnare grazie alle sue penetrazioni in area sempre fermate con fallo. La squadra di Polidori macina gioco e punti, mentre i capitolini si tengono a galla con i canestri di Tretta, Chiucchi e Cursi. Il periodo si chiude  dopo le  due bombe  da  tre  di Papadakis, che spezza  le  gambe ai pur bravi padroni di casa. Un periodo chiuso con un parziale  di 10 a 25 per i volsci  che giocano un quarto di buon livello, chiuso con canestro di Dragojevic, mandando tutti negli spogliatoi con il punteggio sul 21-46.

Il terzo quarto si dipana sulla stessa linea del precedente con la Expert Lucarelli N.B. Sora 2000 che raggiunge un distacco di 24 punti, 28-52, e mantiene lo scarto fino a metà quarto, quando Tretta, guida una sterile rimonta. Ai volsci non rimane altro che gestire l’incontro con i vari Mariani, Fiorini e un ottimo Iannarilli, segnando e distribuendo assist, che un ottimo Aralossi capitalizza, insaccando il suo primo canestro in maglia biancoceleste, 32-61. Punti che diventano cinque con  i tre  tiri liberi a sua  disposizione messi a segno, 38 a 68 punteggio con cui si va all’ultimo quarto.

La gioventù e la scaltrezza dei padroni di casa viene però fuori nell’ultimo quarto, dove aumentando il pressing difensivo cominciano a creare serie difficoltà all’attacco ospite. Apre le danze Pallone (cl.96) a  seguire l’altro under Anselmucci, ma è tutta la squadra capitolina a dimostrare di avere più fiducia in campo. La corsa dei volsci prosegue mentre i ragazzi  del Don Bosco, pur vincendo il parziale, riescono solo a ridurre il gap di ventiquattro punti da Sora, chiudendo l’ultimo quarto sotto di quattordici 63-81. Le  dichiarazioni di fine gara di coach Polidori “Gara di avvicinamento ai Play Off. Abbiamo utilizzato questa partita per provare contro un avversario tosto alcune situazioni difensive ed offensive che potrebbero esserci utili per le gare che verranno. Non ho utilizzato i due giovani Polsinelli e Carrozzo proprio perchè volevo vedere bene alcuni ragazzi che in questo periodo erano stati poco in campo. L’importante da qui al 27 aprile è non farci male non subire infortuni, i risultati di per se contano meno di zero. Sora cestistica oggi festeggia la non retrocessione dei nostri cugini della Pallacanestro Sora e il matematico primo posto della mia NB Sora 2000. Questo primo posto non è solo importante per il tabellone Play Off ma soprattutto perchè potrebbe aprire nuove strade e nuove strategie per un futuro sempre più in alto per Società del Presidente Bifera . Ora aspettiamo la gara di giovedì e poi capiremo contro chi giocare il primo turno Play Off una cosa è certa che a preoccuparci non dobbiamo essere noi.  Godiamoci tutti questo bel momento meritatissimo”.

Adesso la Expert Lucarelli N.B. Sora 2000 può pensare ai playoff aspettando che l’ultimo turno di stagione regolare emetta il verdetto definitivo. I volsci pescheranno la 8a del girone B che sarà una  tra  la Sam Basket Roma  o  Club Bk Frascati. Saranno gare intense in cui i volsci cercheranno di compiere il triplo salto di categoria in tre anni. Prima, però, ci sarà la sfida casalinga con la Lazio Pall. Riano, giovedì prossimo 10 aprile alle 20.30 al PalaPanico  di via Trecce a  Sora.

 

BORGO DON BOSCO: Aloisio 3, Di Giovanni 0, Tretta 22, Genco 2, Chiucchi 10, Pallone 5, Marotto 10, Cursi                                  3, Endrizzi 0, Anselmucci 8; Coach: Mininni

Tiri Liberi: 14/19

EXPERT LUCARELLI N.B. SORA 2000: Aralossi 5, Baro 4, Mariani 13, Dragojevic 10, Polsinelli n.e.,                                                                 Papadakis 22, Fiorini 8, Margio 11, Iannarilli 8, Carrozzo n.e.; Coach: Polidori

Tiri Liberi: 20/35

Commenti

banner_mastrazze
loading...