Sport

CALCIO – ALLA VIS SORA NON RIESCE IL SALTO IN TESTA ALLA VETTA

La Vis Sora non riesce a vincere sull’ostico, e non in perfette condizioni, campo di Castelliri contro un combattivo Atletico Veroli. Peccato per il pareggio, una vittoria avrebbe mandato di nuovo la Vis in testa alla classifica.

La partita ruota tutta intorno ad un unico tema, la pioggia ed il campo non perfettamente praticabile in alcune zone, specialmente gli angoli.

Primo tempo quasi alla pari tra le due formazioni, Veroli molto pericoloso sulle continue palle lunghe sulle punte e la Vis che tenta di imbastire qualche azione offensiva con i laterali. L’unica occasione giallorossa è a metà primo tempo quando l’attaccante si invola verso la porta, in sospetto fuorigioco, e non riesce a concludere al meglio verso la porta di Parravano. I bianconeri invece ci provano più volte, vuoi l’imprecisione, vuoi il portiere avversario ed il risultato non cambia. Ottima la parata del portiere avversario sul diagonale di Porretta.

Secondo tempo ancora più a tinte bianconere con il Veroli che inizia ad arrancare. Purtroppo però il risultato non si schioda dallo zero a zero anche se i tentativi sono molteplici, però forse poco incisivi. La partita non cambia neanche quando a 10′ dalla fine la Vis gioca con un uomo in più. La vetta ora è vicina un solo punto, le opportunità da sfruttare saranno tante. Appuntamento a Sabato 24 Marzo al “G. Panico” contro Castrocielo.

 

Formazione: Parravano, Sperduti, Cianfarani (60′ Gismondi), Tomassini, Cellupica, De Gasperis V. (70′ Ruggieri), D’Aqui (75′ Polsinelli), Iafrate, Porretta, Careni, Castellucci (65′ Di Pucchio). A disp.: Coppola, FIorini, Abbate. All. Alonzi.

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora banner_mastrazze
loading...