Sport

CALCIO – UNITED COMINIUM – VIS SORA 1-4

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa a firma VIS SORA:

Vittoria importante fuori dalle mura amiche per la Vis Sora 07.

Partita che inizia bene per la Vis che ha subito delle occasioni importanti con Careni, che non riesce però a concluderle come vorrebbe.

Alla prima occasione per gli avversari, su una punizione dalla trequarti, la Vis si addormenta e subisce gol con un inserimento sul secondo palo. La Vis controlla il gioco ma gli avversari, ordinati, si chiudono molto bene. Dopo qualche altra chance per Porretta e Maltesi, è lo Maltesi, nel finale della prima frazione, ad insaccare la rete del pareggio con una punizione che passa tra la barriera.

Secondo tempo che vede sempre la Vis Sora comandare il gioco, con gli avversari che cercano di sfruttare, invano, le ripartenze.

Dopo alcuni cambi la Vis ritrova le misure ed accelera il gioco. Maltesi sigla il secondo gol su lancio di Castellucci, stop di petto e sinistro in rete. Poco dopo ancora Maltesi su punizione dal limite sigla la tripletta personale. Al ventesimo Careni, partendo da posizione defilata, si incunea in area e viene atterrato. Calcio di rigore trasformato dallo stesso Careni che segna la marcatura del 4-1 finale.

I ritmi si abbassano, con la gara che ormai non ha più nulla da dire, se non qualche altra occasione per entrambe le squadre che non cambiano però il tabellino di gara.

LE PAGELLE:

Parravano 6,5. Poteva forse fare qualcosa in più sul gol, per il resto ordinaria amministrazione, buona parata nel finale.

Persichini 6,5. Primi 10 minuti sforna 4-5 sovrapposizioni, poi non gliela danno più e si ferma nel suo orticello, nessuna sbavatura.

(Gismondi SV)

Castellucci D. 6. Primo tempo un po’ in difficoltà sulle palle alte, nel secondo sforna l’assist per il secondo gol Vis. +1.

(Cordone SV)

Tomassini 6. Sempre preciso nell’intercettare le traiettorie aeree, nel secondo tempo qualche disattenzione che per fortuna non porta al gol avversario.

Paolucci 7. Potrebbe fare molto di più, abbiamo tempo per scoprirlo. Comunque seconda prova sull’out sinistro di buon auspicio.

Porretta 6. Qualche errore di troppo in impostazione, copre bene e si inserisce bene, arriva al tiro ma fallisce una buona occasione su un bel inserimento.

(Pompilio 6,5. Entra con esperienza ed amministra. Tocca pochi palloni ma non è quello l’importante)

Iafrate 6,5. Nel primo tempo qualche errore di troppo in impostazione anche per lui, la solita corsa a tutto campo è sempre presente.

Maltesi 8. Dividiamo in due la gara. Primo tempo 6, secondo tempo 10. Primo tempo CC, secondo tempo SP. Tripletta che porta a quota 7 in 5 partite.

Alonzi 6,5. Non fa differenza se destra o sinistra, sempre al posto giusto, buoni inserimenti e ottimi cross poco sfruttati dai compagni.

(Cianfarani SV)

Castellucci M. 6,5. Primi minuti del campionato, subito dall’inizio. Dopo più di una stagione finalmente fa quello che dice il Mister e la Vis segna.

(De Gasperis 7. Entra bene in partita, sponde, 1-2, pressing. Una sola cosa, voleva entrare in porta con la palla?)

Careni 6. Anche lui doppia valutazione. Primo tempo 5, secondo tempo 7. Primo tempo non fa il bomber nelle 3-4 occasioni avute. Secondo tempo quando si sposta in fascia è devastante. Seconda partita consecutiva a segno.

Formazione:

Parravano, Dercosi Persichini (85′ Cianfarani), Paolucci, Castellucci D. (88′ Cordone), Tomassini, Porretta (57′ Pompilio), Maltesi, Iafrate, Alonzi (83′ Gismondi), Careni, Castellucci M. (57′ De Gasperis). A disp.: D’Aqui, Fiorini, Sperduti, Petricca. All. Alonzi Rocco

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora GARDEN Center Sora


loading...