CULTURA E INTRATTENIMENTO Notizie

CASSINO – IL TRADIZIONALE CANTO DELLA PASQUETTA EPIFANIA

  La Pasquetta Epifania è uno degli eventi più belli e sentiti dalla città di Cassino. Quando mancano poche ore alla XXII edizione della Pasquetta Epifania, il presidente dell’associazione culturale Antonio Marzocchella raduna i più stretti collaboratori, il presidente del comitato organizzatore Roberto Lillo, i cantori e il M° Marcello Bruni, direttore della Banda don Bosco Città di Cassino, per la prova finale e per mettere a punto il percorso delle varie tappe. La notte del 5 gennaio, la notte Magica, è la notte della città di Cassino. Tutti saranno svegli ad aspettare l’arrivo dei cantori. Sia i musici che i cantori, riconoscibili da mantelle e cappelli, sfidando le più rigide temperature, annunceranno, casa per casa, attraverso un canto melodioso, l’arrivo della befana e la fine delle feste. Il lungo viaggio prenderà il via dalla parrocchia San Giovanni Battista di Cassino oggi alle 15. Dopo la benedizione da parte del nuovo parroco don Giovanni De Ciantis, il gruppo raggiungerà l’abbazia di Montecassino. Come da tradizione, le note dell’antico Inno della Pasquetta Epifania torneranno a riecheggiare nel chiostro del Bramante alle ore 16.30. Ad attendere i musici e i cantori sarà l’abate dom Donato Ogliari. Da Montecassino il gruppo diretto dal M° Marcello Bruni, raggiungerà Largo Dante per spostarsi, subito dopo, in piazza Diaz per la consueta sosta dinanzi la BPC. Il viaggio dei cantori e dei musici inizierà intorno alle 20.00 dal rione Colosseo. Alle 21.30 circa è prevista la sosta all’interno della chiesa di Sant’Antonio da Padova, dove ad accogliere la Pasquetta Epifania ci saranno don Benedetto Minchella e il vescovo della diocesi di Sora Cassino Aquino Pontecorvo Monsignor Gerardo Antonazzo. Sia a Montecassino che nella chiesa di S. Antonio saranno presenti le autorità locali, tra cui, il sindaco della città Carlo Maria D’Alessandro e l’assessore alla Cultura Maria Iannone. Per la prima volta in occasione della sosta a S. Antonio il gruppo della Pasquetta si arricchirà di una folta rappresentanza di alunni e insegnanti del I° Istituto Comprensivo di Cassino del plesso ‘Pio Di Meo’, con cui l’associazione culturale ‘Vecchia Cassino’ ha realizzato un percorso didattico-progettuale volto alla valorizzazione delle antiche tradizioni.

Commenti

GARDEN Center Sora


loading...