CULTURA E INTRATTENIMENTO

CITTA’ MEDIEVALI – CONCERTO NELLA CHIESTA DI S. MARIA AD AFFILE

Il festival «Città Medievali» di musica classica si avvia verso il gran finale con un’altra serata di assoluto rilievo artistico. Dopo lo straordinario successo ottenuto nel mese di agosto e a inizio settembre, la rassegna promossa dall’associazione Ernico-Simbruina continua con un nuovo appuntamento nell’alta Valle Aniene. Nella chiesa di Santa Maria ad Affile (Roma), venerdì 21, saranno eseguite le trascrizioni d’epoca dei grandi capolavori sinfonici, con brani di Mendelsshon – Bartholdy e la Sinfonia n.5 in Do Min. op.67 di Beethoven. A esibirsi, alle ore 21,15, sarà il duo di pianisti formato da Rossella Spinosa e Alessandro Calcagnile (direttore dell’Orchestra Cantelli di Milano e del Teatro di Messina). Con loro ci saranno altri due musicisti di indubbio talento come la violinista Serena Canino e il violoncellista Francesco Mariozzi, che vanta concerti anche al Teatro San Carlo di Napoli, al Regio di Parma e al Festival dei Due Mondi di Spoleto. Quattro interpreti di alto livello che regaleranno forti emozioni al pubblico del «Città Medievali» in un’edizione tra le più apprezzate degli ultimi anni, grazie alla partecipazione, tra gli altri, dell’«enfant prodige» dell’oboe Carlo Cesaraccio, del violinista spagnolo Joaquin Palomares, del soprano Maria Tomassi, della voce recitante di Marcella Mongelli e dell’Orchestra da Camera di Roma. Il festival, che è giunto al 38mo anno di attività ed è tra i più prestigiosi nel panorama culturale della regione, ha proposto concerti a Sora e in luoghi di grande richiamo turistico come la Villa di Traiano agli Altipiani di Arcinazzo e il giardino pensile più alto d’Europa a Fumone (Frosinone), ottenendo in tutti gli appuntamenti una significativa partecipazione di pubblico. «Siamo soddisfatti – dicono gli organizzatori –, la risposta del pubblico è stata davvero straordinaria».

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora GARDEN Center Sora


loading...