Comunicati Stampa POLITICA

DI STEFANO: “SORA NON E’ COME STOCCOLMA”

Riceviamo e pubblichiamo:

“Via Filippo Corridoni senza luce da giugno…e nessuno interviene!
Le giornate si stanno allungando, questo è vero, ma mi dispiace informare la nostra amministrazione comunale che Sora non è come Stoccolma: purtroppo non arriveremo mai al punto di poter godere di quasi 24 ore di luce! Fatta chiarezza su questo punto, e dunque appurato che le ore di buio ci saranno sempre, sarebbe forse ora di degnarsi di riattivare i punti luce in via Filippo Corridoni, i cui residenti sono all’oscurità da praticamente un anno.
Dallo scorso giugno non si è mosso nulla, con conseguenti disagi non solo degli abitanti ma anche di tutti quelli che si trovano a percorrere la via, che è molto centrale. La cosa che più mi amareggia è lo scarso livello di rispetto dimostrato nei confronti dei cittadini-contribuenti, in relazione ai quali non è stato previsto alcun tipo di provvedimento che potesse in qualche modo porre rimedio a quello che è un vero e proprio disservizio.
La mia speranza è che non si voglia far trascorrere invano ulteriore tempo, visto che già il problema dell’illuminazione di via Corridoni fa parte di una lunghissima lista di questioni irrisolte che potrebbero essere affrontate con risorse davvero esigue ma che sono ben lungi dal lieto fine. In aggiunta a ciò, il sindaco De Donatis non farebbe certo male a promuovere un’attenta operazione di ricognizione lungo le tante arterie cittadine per verificare lo stato dei punti luce.
Sfortunatamente, ancora una volta ci troviamo di fronte a tante parole e zero fatti. A circa un anno dall’insediamento dell’amministrazione comunale gli alibi sono terminati: basta lungaggini e perdite di tempo, i cittadini meritano rispetto attraverso la cura e la manutenzione dei servizi pubblici cui hanno diritto.”
Luca Di Stefano, Consigliere Comunale di Sora.

Commenti

banner_mastrazze
loading...