Notizie

E’ CASTELLANA GROTTE L’AVVERSARIO DEI QUARTI DI FINALE PLAY OFF PROMOZIONE

La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora domenica alle ore 18,00 presso il PalaGlobo “Luca Polsinelli” sfiderà la Materdomini.it Castellana Grotte, questo il verdetto dettato dal campo ieri sera nella decisiva gara3 degli Ottavi di Finale Play Off Promozione.

Parte così l’avventura della società Argos Volley nella post season con il primo atto, quello inaugurale dei Quarti di Finale Promozione che la Globo potrà disputare tra le mura amiche come anche l’eventuale gara3, diritto conquistato grazie al terzo piazzamento nella classifica finale della stagione regolare.

Il fattore campo si è rivelato determinante in entrambi gli ottavi disputati e conclusi alla bella con le squadre con miglior classifica che hanno sfruttato le due possibilità casalinghe, così Castellana Grotte e Potenza Picena hanno staccato il pass per il turno successivo battendo rispettivamente l’Elettrosud Brolo e il Caffè Aiello Corigliano. Ad attendere i due team che questa volta però non avranno la possibilità della bella tra le mura amiche, ci sono da una parte del tabellone il Vero Volley Monza che ospiterà i marchigiani in gara1 ed eventuale gare3 e dall’altra la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che farà lo stesso con i pugliesi.

Materdomini.it Castellana Grotte sarà l’avversario da battere per Sora per proseguire il cammino nei Play Off Promozione che come negli ottavi, anche i Quarti si disputeranno al meglio delle tre gare con gara1 e 3 in casa della squadra con miglior classifica al termine della regoular season. Un’ostica squadra che gioca molto bene sul suo difficile campo come ha dimostrato ieri sera quando ha battuto per 3-0 il Brolo in una gara equilibrata, con due set arrivati ai vantaggi (31-29; 28-26; 25-22) e soprattutto che ha recuperato i suoi tre acciaccati Battista, Ciavarella e Libraro.

I precedenti stagionali tra i due club fanno emergere ancora una volta il fattore campo con la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora che ha fatto la voce grossa al PalaGlobo vincendo la gara per 3-1, e la Materdomini.it Castellana Grotte che archiviò la gara del PalaGrotte nel girone di ritorno con lo stesso risultato.

Due squadre molto diverse con un percorso dissimile in questo torneo che i ragazzi di coach Fenoglio hanno chiuso al terzo posto della classe mentre quelli di mister Fanizza all’ottavo.

Mentre Sora per la quinta stagione consecutiva ha rilanciato le proprie ambizioni cambiando nuovamente pelle e quindi rinnovando totalmente staff e roster con la politica di mercato di assemblamento di due gruppi di atleti che avevano già giocato insieme nelle passate stagioni e come comune denominatore il fatto di aver già lavorato agli ordini di coach Fenoglio, Castellana Grotte si è riaffacciata sui grandi palcoscenici del volley dopo la cessione del titolo sportivo di serie A2 al termine della stagione sportiva 2008/2009 e lo ha fatto con un progetto giovani che propone un roster dall’età media bassissima, ben dodici gli Under 23 in organico.

I “vecchietti” o meglio, gli esperti che guidano i giovani, erano rimasti in due, il classe ’79 Roberto Cazzaniga e l’irriducibile Maurizio Castellano nato a Vico Equense (Na) il 17 febbraio del 1971, dopo che lo schiacciatore cubano dal passaporto sportivo italiano Ivan Benito Ruiz in accordo con la società ha ufficializzato la rescissione consensuale del contratto proprio alla vigilia della gara d’andata (10 novembre 2013) contro Sora. Ma negli ultimi giorni di novembre, dopo la rinuncia al campionato della Sidigas Hs Avellino, con un colpo di mercato il presidente Laruccia si assicura le prestazioni dello schiacciatore ex Globo Banca Popolare del Frusinate Sora, Enrico Libraro che è tornato nel club dopo aver entusiasmato già per cinque anni, dal 2003 al 2008, il tifo locale e lo fa con gli onori del campione dopo l’ottima carriera pallavolistica nel frattempo vissuta.

Quindi, se da una parte la Materdominivolley.it può vantare di essere la squadra più giovane del campionato e una tra quelle con zero stranieri, dall’altra ha l’atleta meno giovane di tutta la serie A2, appunto il quasi quarantatreenne Castellano.

Questo lo scenario che si presenterà al grande pubblico del volley e del PalaGlobo “Luca Polsinelli” domenica alle ore 18,00 nell’incontro valido per gara1 dei Quarti di Finale Play Off Promozione.

È possibile acquistare i biglietti per l’incontro, in prevendita al costo di €8,00 fino alle ore 12,00 di domenica, a Sora presso il PalaGlobo; il Bar Dante in viale San Domenico; il bar Civico 41 in via Napoli; il Caffè dei Portici in piazza Santa Restituta; la Caffetteria del Corso in corso Volsci; il Bar Gelateria Papà Rossi in piazza Santa Restituta; Coffee Break Bar – rotatoria via Campovarigno; la Caffetteria del Borgo in via Matteotti; Dolce & Caffè Pasticceria Napoletana in via Vittorio Veneto; al Centro Commerciale La Selva presso il Bar La Piazzetta; e a Isola del Liri presso il Bar Cinemateatro in via Lungo Liri della Repubblica.

Per i bimbi di età compresa tra i 6 e i 12 anni invece, come per la stagione regolare anche per tutti i play off è previsto l’abbonamento Junior al costo di €10,00, acquistabile presso il botteghino del PalaGlobo e con in regalo le cartoline dei giocatori da far autografare.

Commenti

banner_mastrazze
loading...