CRONACA

SORA – E’ MARCO CERRONE LA VITTIMA DELL’INCIDENTE SULLA SUPERSTRADA – I MESSAGGI DI CORDOGLIO

Sereno, sempre sorridente, ben disposto nei confronti di tutti. Marco Cerrone era un bravo ragazzo. Viveva ad Arpino, in località Vuotti, e lavorava all’Ater di Frosinone.

Ieri, ha cessato di vivere all’età di 33 anni, a causa di un terribile incidente verificatosi in serata sulla superstrada per Avezzano, in territorio di Sora. Nel sinistro, che ha visto coinvolti quattro veicoli, sono rimaste gravemente ferite altre due persone, di cui una elitrasportata a Roma.

“Tutto o niente. Sempre o mai” aveva scritto ieri Marco – quasi fatalmente – sulla propria bacheca Facebook, che, qualche ora dopo, è stata inondata di messaggi di cordoglio e incredulità.

Condoglianze sono giunte anche da Antonio Ciotoli, Presidente dell’Ater – dove il giovane, come abbiamo detto, lavorava – dal Direttore Generale e da tutti i dipendenti dell’ente: “La tragica morte di Marco Cerrone getta nello sconforto e nello sgomento la grande famiglia dell’Ater della provincia di Frosinone. Con Marco se ne va una persona straordinaria, un ragazzo pieno di entusiasmo e di gioia di vivere. Il suo sorriso, la sua gentilezza, il suo candore, la sua immensa disponibilità: tutti noi siamo grati di aver avuto l’opportunità di conoscerlo e di apprezzarne le doti. In questo momento di dolore ci stringiamo con infinito affetto alla sua famiglia e partecipiamo al cordoglio di tutta la sua comunità, presso la quale era molto amato. Caro Marco, rimarrai per sempre nei nostri cuori”.

 

(Foto tratta dal profilo Facebook di Marco Cerrone)

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora


loading...