CRONACA

EVASIONE DAL CARCERE DI FROSINONE – “NON VI ERANO SENTINELLE IN SERVIZIO”

Sono in corso battute e una caccia all’uomo serrata per rintracciare Alessandro Menditti, 44 anni, arrestato dalla Squadra Mobile di Caserta per reati associativi e risulta affiliato al clan casertano dei Belforte, evaso dal carcere di Frosinone. Oggi, come denuncia il segretario generale aggiunto della Fns-Cisl, Massimo Costantino, il carcere del capoluogo ciociaro risulta sovraffollato “di circa 60 detenuti in più: la capienza è di 506 e invece sono presenti 570 detenuti”. Secondo la Fns Cisl “non vi erano sentinelle in servizio”.

Commenti

GARDEN Center Sora


loading...