CRONACA Notizie

FROSINONE SCALO TERRA DI NESSUNO

Diverse le segnalazioni giunte e diversi i problemi per il quartiere della città di Frosinone scalo che è diventato terra di nessuno. Tanta è insicurezza e paura dimostrata dai residenti e dai pendolari soprattutto nelle ore serali. Spaccio di droga e abbandono, rifiuti, di bottiglie di vetro,la zona è particolarmente frequentata da richiedenti asilo. L’attività di controllo delle forze dell’ordine è costante tra sequestri, identificazioni e provvedimenti.
Ad esempio Nell’ultima settimana di novembre, le operazioni di polizia hanno permesso di recuperare, nelle adiacenze dei giardini pubblici, hashish e marijuana e, recuperate dosi già confezionate e pronte per essere piazzate sul mercato della droga.Il clima generale d’insicurezza ha prodotto risultati negativi e, sempre con minore frequenza, i residenti scelgono di passare qualche ora nei giardinetti. Dopo una serie di segnalazioni ricevute il Comune di Frosinone ha approvato una delibera di giunta (2 gennaio) riguardante proprio le aree gioco per bambini dei parchi e giardini comunali.
Nel redigere le linee di indirizzo in materia,la giunta ha anche tenuto conto delle numerose segnalazioni ed evidenze riscontrate da parte di cittadini, in merito alla frequentazione anomala o all’uso improprio delle aree  gioco, e delle relative attrazioni, da parte di persone maggiorenni spesso di origine africana, senza minori al seguito che, solitamente, occupano le aree gioco, commettendo atti incivili o di disturbo.
La giunta Ottaviani ha stabilito, dunque, che i giochi, le attrezzature e le loro aree di pertinenza, generalmente gommate o comunque facilmente individuabili, situate all’interno di parchi e giardini comunali, siano riservate esclusivamente ai minori e alle persone maggiorenni che ne hanno la custodia.
In tal senso, pertanto, è vietato l’uso dei giochi e delle attrezzature, oltre all’accesso alle suddette aree strettamente pertinenziali, a tutte le persone maggiorenni che non siano accompagnatori dei minori che utilizzano tali spazi. Coloro i quali dovessero fruire di tali spazi in maniera non conforme, saranno sanzionati con un’ammenda amministrativa prevista dall’articolo 43 del vigente regolamento comunale del verde pubblico e privato.

Commenti

GARDEN Center Sora


loading...