Comunicati Stampa CRONACA

SORA – GLI RUBANO LA BICICLETTA, IL PADRONE AI LADRI: “COSTITUITEVI”

Riceviamo e pubblichiamo:

“Ma che ti hanno rubato la bici?” – “Dove l’hai messa? Dai, non farmi questi scherzi…”

Con questa ironica battuta è avvenuta la triste scoperta: tra la notte del 25 e la notte del 26 Maggio scorsi si è verificata la sparizione di una bicicletta nella zona Ponte Olmo / Pantano di Sora. Il mezzo, una bicicletta mountain bike verde metallizzato, marca Marcelli, con manubrio ricurvo alle estremità e portapacchi posteriore a cui era legata una pompa manuale, era posizionata all’interno del muro perimetrale della casa ma visibile dalla strada comunale adiacente. Probabilmente agendo di notte o in un momento in cui erano usciti gli inquilini, è stata sottratta la bici in questione.

Ci sono al momento un paio di ipotesi su chi siano i responsabili, esaminando alcune prove emerse. L’amarezza più grande di tale gesto è sicuramente legata all’alto valore affettivo del padrone della bici. Esclusa quindi immediatamente l’ipotesi che il mezzo possa essere stato dimenticato altrove, si è proceduto di prassi.

E’ stata sporta ufficiale denuncia di furto presso il Comando dei Carabinieri di Sora. Il reato di furto è aggravato, tenendo conto delle modalità, per lo meno dai reati di: violazione della proprietà privata, appropriazione indebita e, nel caso sia stata venduta a soggetti terzi, ricettazione.

Si invitano per tanto i colpevoli a costituirsi e a riconsegnare tempestivamente il mezzo presso il Comando dei Carabinieri di Sora, prima che sia preso qualsiasi ulteriore provvedimento.

Commenti

banner_mastrazze
loading...