CRONACA

GUARDIA DI FINANZA – CONFISCATI BENI PER 9,5 MILIONI DI EURO A NOTO IMPRENDITORE

Immobili, veicoli, disponibilità finanziarie e numerose società, per un valore complessivo di circa 9,5 milioni di euro: sono i beni confiscati dai Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma all’imprenditore Francesco VARSI, classe 1947. La misura, disposta dal Tribunale di Roma – Sezione misure di prevenzione ed eseguita dagli specialisti del Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata del Nucleo di Polizia Economico–Finanziaria della Capitale, si colloca nell’ambito dell’azione condotta dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia e dal Corpo per l’aggressione ai patrimoni illecitamente accumulati e giunge al termine di complesse indagini, avviate nel 2012, che avevano consentito di individuare nel VARSI il dominus di un articolato sistema societario attraverso cui aveva “schermato”, nel tempo, un ingente patrimonio, assolutamente sproporzionato rispetto al suo modestissimo profilo reddituale.

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora GARDEN Center Sora


loading...