CRONACA

GUARDIA DI FINANZA – DENUNCIATO DIRETTORE DELL’UFFICIO POSTALE

Sono stati accertati otto casi certi e decine di migliaia di euro sottratti ai clienti. E’ questo il bilancio dell’operazione confidence  che ha visto impegnati per alcuni mesi i finanzieri della Compagnia di Civita Castellana, diretti dal Cap. Raffaele Rebichini. Le indagini da parte dei militari della Guardia di Finanza, coordinati dalla Procura di Viterbo che hanno ricostruito tutti i rimborsi di buoni fruttiferi eseguiti dall’ufficio postale di Castel Sant’Elia (VT) nel corso dell’ultimo anno.
Sconcertante è stata la scoperta: una decina i soggetti truffati, persone anziane e non, che sono private di somme considerevoli, da alcune centinaia a oltre diecimila euro. Al responsabile della filiale, T.S., un quarantenne di Sutri, è stata applicata la misura cautelare della sospensione dall’esercizio di un pubblico ufficio, prevista dall’art. 289 del codice di procedura penale ed è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per l’ipotesi di reato di peculato, prevista dall’articolo 314 del codice penale.

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora GARDEN Center Sora


loading...