Comunicati Stampa CRONACA

IL COMITATO ACQUA PUBBLICA DI VICALVI CHIEDE L’IMMEDIATA CHIUSURA DEI CANTIERI ACEA

Il Presidente Pompeo e il consigliere Quadrini con toni trionfali, il 4 gennaio scorso avevano annunciato l’avvio dei lavori “ al fine di riaprire una strada fondamentale per la viabilità del territorio e per rispettare le legittime esigenze dei cittadini e delle attività commerciali …. la Provincia di Frosinone ha fatto tutto il possibile per cercare di limitare al minimo i disagi dei cittadini, delle attività commerciali e di tutti gli automobilisti di passaggio a rischio …..., chiedendo preventivamente ad Acea Ato 5 di sospendere i lavori in corso”.

A distanza di una settimana notiamo che i lavori di ACEA sono continuati, creando non pochi problemi alle auto, ai camion e alle attività commerciali. E’ palese che il piano del duo Pompeo-Quadrini non sta funzionando, ogni giorno che passa i problemi aumentano, insieme agli incidenti. E’ risaputo che la strada Vandra è inadatta al traffico pesante anche in tempi normali, oggi è diventata estremamente pericolosa, ne sono testimonianza i recenti incidenti che hanno visto coinvolti due camion.

I lavori di allaccio della rete idrica di Casalvieri alla rete in contrada Borgo di Vicalvi che sta compiendo ACEA sono pressoché inutili, visto che prevedono di intercettare il flusso idrico di Vicalvi che è già insufficiente e dividerlo con le contrade di Casalvieri che hanno un flusso insufficiente e spesso inesistente.

Logica vorrebbe che si migliorassero le condotte che disperdono oltre il 70% di acqua. Infatti ottimizzando del 20 % le prestazioni delle “rete idrica colabrodo” si risolverebbe ogni problema.

Il prossimo anno quando la nuova linea idrica sarà in funzione, i cittadini di Vicalvi divideranno con le contrade di Casalvieri la poca acqua nei tubi obsoleti. Non mi sembra questo il modo giusto di risolvere i problemi della carenza idrica che è dovuta ad una mancato rinnovamento della rete idrica e non ad una errata distribuzione delle risorse.

Chiediamo al Presidente dell’AATO Pompeo l’immediata cessazione dei lavori di ACEA nelle strada Vandra tra Casalvieri e Vicalvi.

In previsione del maltempo che nei prossimi giorni colpirà la Valcomino chiediamo al Prefetto e alle altre autorità pubbliche di approntare un Piano straordinario in previsione di blocchi ancora più pesanti della circolazione.

Chiediamo al Sindaco di Vicalvi sul cui territorio ricadono le maggiori difficoltà, di emettere apposita Ordinanza di interruzione permanente dei lavori di ACEA, in attesa che si concretizzi la gestione comunale di Vicalvi, attesa da otto anni. Speriamo che trovi del tempo per tutelare gli interessi dei propri cittadini in questa vicenda.

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora banner_mastrazze
loading...