Notizie

IL SORA SCONFITTO AD ARZACHENA, MA LA SALVEZZA RESTA ALLA PORTATA

Il Sora torna a mani vuote dalla trasferta sarda di Arzachena, ma niente drammi: l’obiettivo salvezza rimane più solido che mai. I ragazzi di mister Farris (protagonisti di un viaggio di andata abbastanza problematico che ha addirittura messo a rischio la loro partecipazione alla gara) non sono riusciti, purtroppo, ad avere la meglio sui padroni di casa, dimostratisi vivi e non rassegnati ad occupare il penultimo posto nella graduatoria del Girone G. A sbloccare il match, dopo alcune occasioni mancate, ci ha pensato, al 37esimo del primo tempo, Delrio. L’Arzachena, dopo aver ottenuto il prezioso vantaggio, sono riusciti a controllare con efficacia ogni tentativo di pareggio del Sora e a condurre in porto la vittoria.

I bianconeri, dunque, rimangono fermi a 37 punti, ma vedono invariata la distanza di 6 punti dai playout (il Budoni, infatti, è stato superato per 2 a 0 dall’Isola Liri, che scavalca in classifica proprio il Sora).

Prossima gara, l’importante sfida casalinga contro il forte Cynthia Genzano, che occupa il quarto posto nella graduatoria. Un risultato positivo metterebbe praticamente in cassaforte la salvezza.

Commenti

banner_mastrazze
loading...