Comunicati Stampa CRONACA

IMPEDISCE AI CLIENTI DI ENTRARE IN BANCA, ARRESTATO

Nella mattinata odierna, in Ferentino, personale della locale Stazione Carabinieri coadiuvato da quello dell’Aliquota radiomobile della Compagnia di Anagni, traeva in arresto in flagranza di reato un 47enne del posto, già censito, per il reato di resistenza, minaccia e violenza a Pubblico Ufficiale.

Il predetto, in evidente stato di alterazione psico-fisica, dopo aver impedito l’accesso ai clienti presso un Istituto di Credito del luogo, minacciava di morte i militari intervenuti su richiesta di cittadini. Il medesimo, inoltre, accompagnato presso la locale caserma dei Carabinieri, impossessatosi di un taglierino presente su di una scrivania tentava di aggredire un militare, venendo prontamente bloccato.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Frosinone a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

(Immagine generica tratta dal web)

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora banner_mastrazze
loading...