Notizie

LA MINACCIA DEI DENTISTI ABUSIVI – STRATEGIE PER TUTELARE LA PROPRIA SALUTE

Il fenomeno dei dentisti che esercitano abusivamente la professione non accenna a diminuire: anche negli ultimi mesi, l’incessante lavoro della Guardia di Finanza e delle altre forze dell’ordine ha portato alla luce molti casi di falsi professionisti che ricevevano e trattavano pazienti all’interno del loro studio senza essere in possesso di alcuna abilitazione.

 Le statistiche indicano che negli ultimi anni il numero degli studi dentistici abusivi è cresciuto.

Questa problematica risulta essere diffusa in tutto il paese anche se è soprattutto nelle regioni del meridione che si concentrano il numero maggiore di soggetti che si spacciano per odontoiatri, truffando la loro clientela e, in molti casi, mettendone anche a serio rischio l’incolumità.

La crescita del fenomeno è in parte legata alle difficoltà economiche delle famiglie italiane, acuitesi con la crisi e la recessione che hanno investito il paese a partire dal 2010. I dati Istat di un’indagine pubblicata lo scorso anno indicavano che il 12% degli italiani di età superiore ai 14 anni, nei precedenti 12 mesi, dichiarava di essere stato costretto a rinunciare alle cure odontoiatriche per motivi economici.

È facile intuire che il successo delle tariffe convenienti proposte dai dentisti che operano al di fuori della legge continua ad attrarre molti clienti proprio in virtù della difficoltà di accesso alle cure odontoiatriche. In effetti, i costi per la gestione di uno studio professionale, rispettoso di tutti i requisiti necessari per assicurare la salvaguardia dei pazienti, sono piuttosto elevati e, di conseguenza, anche quelli dei servizi offerti dalle cliniche private.

 Il Sistema Sanitario Nazionale, nonostante i tanti casi di eccellenza, non è in grado di assorbire tutte le richieste di interventi odontoiatrici. In più, i trattamenti più complessi e costosi, come la realizzazione di impianti dentali, spesso, non sono erogati in convenzione dai centri pubblici, rendendo ancora più difficile l’accesso alle cure per quei pazienti che non possono permettersi di pagare.

 Nonostante la convenienza dei costi, spesso innegabile, le cliniche dentistiche abusive non possono certo essere considerate una valida alternativa.

Mettersi nelle mani di un soggetto che non possiede le conoscenze necessarie rappresenta un grave pericolo per la salute: in molti casi, i dentisti che esercitano abusivamente vengono scoperti proprio ricostruendo l’origine dei problemi di salute dei loro pazienti. Nei casi meno gravi, il paziente rischia semplicemente di non riuscire a risolvere la problematica che lo affligge, ma in altri è possibile la comparsa di complicazioni, dalle piccole infezioni fino a gravi patologie che possono provocare la perdita dei denti o addirittura conseguenze più invalidanti.

 Uno dei pericoli più gravi associati alle cliniche dentistiche che operano al di fuori delle legalità e che non rispettano gli stringenti requisiti necessari per assicurare ambienti di lavoro sicuri e sterili è quello di contrarre infezioni virali. In particolare, i rischi più gravi sono rappresentati dal Virus dell’Epatite C e dal Virus HIV, che possono essere trasmessi da strumenti infetti e causare patologie molto gravi e difficilmente trattabili.

 Spesso, purtroppo, i pazienti che si recano presso uno studio dentistico attratti dai prezzi concorrenziali non sanno di trovarsi di fronte ad un falso professionista e, così, finiscono per mettere a repentaglio la propria salute perché del tutto ignari della reale situazione.

Fortunatamente, oggi esistono molti strumenti che consentono di tutelarsi e di verificare in anticipo l’abilitazione e il livello di professionalità di un odontoiatra, così da avere la certezza di affidarsi ad un medico capace e onesto.

 Tutte le grandi cliniche dentistiche ormai dispongono di un proprio sito web sul quale vengono riportate tante utili informazioni sui servizi e i trattamenti offerti, sul curriculum degli specialisti che lavorano presso lo studio e sulle procedure e i macchinari adottati per assicurare ambulatori sicuri e funzionali.

Soprattutto se si è alla ricerca di cure specifiche, il web può rappresentare una risorsa molto utile, perché consente di ricavare informazioni molto dettagliate e, in alcuni casi, anche il parere diretto di chi ha già usufruito dei servizi della struttura. Ad esempio, il portale di questa clinica che propone interventi di implantologia a Roma spiega con grande perizia di particolari le metodiche di lavoro adottate e tutti i vantaggi per il paziente, oltre a proporre le foto della clinica, i nomi di tutti i membri del team medico e un interessante servizio newsletter utile per mantenersi aggiornati sulle nuove proposte e offerte della struttura.

 Inoltre, oggi è possibile verificare l’abilitazione e tutti i titoli di studio posseduti da qualunque medico semplicemente accedendo al sito della Federazione Nazionale dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri. Il portale, infatti, offre un’utile funzione di ricerca che permette di rintracciare tutti i professionisti iscritti all’albo e consultarne il curriculum.

 Infine, prima di scegliere di affidarsi alle cure di un nuovo dentista, il consiglio è sempre quello di valutare attentamente la sua professionalità e le caratteristiche dello studio nel corso della prima visita.

Prendersi cura della salute dei denti e della bocca è fondamentale per vivere bene ed evitare la comparsa di gravi disturbi. Tuttavia, per evitare che la cura si riveli peggiore del male è importante diffidare sempre di chi propone facili soluzioni a costi irrisori.

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora GARDEN Center Sora


loading...