Notizie

L’ASSOCIAZIONE CODICI DI FROSINONE TUTELA IL CITTADINO IN UN PROGRAMMA DI RAI 2

Rottamazione Bis e indebite richieste da parte di Agenzia delle Entrate Riscossione. Questi i temi dibattuti a Lavori in corso, la rubrica del TG2 che questa mattina ha ospitato il Segretario Provinciale di Codici Frosinone avv. Giammarco Florenzani. Durante la trasmissione condotta da Marzia Roncacci, il rappresentante dell’associazione ha spiegato al pubblico a casa come sia necessario informarsi prima di accettare la rottamazione. Non sono rari, infatti, i casi in cui l’Agenzia delle Entrate ha chiesto più soldi ai cittadini rispetto a quelli effettivamente dovuti. In studio, a testimonianza di ciò, c’era anche il ciociaro Fernando Tagliaferri che ha raccontato di aver ricevuto una cartella di 150 mila euro che attraverso la rottamazione, scontata dunque di sanzioni e interessi, avrebbe potuto abbassare di qualche migliaio di euro. Il contribuente però ha deciso di rivolgersi al Codici che nel riconteggio ha portato alla luce che solo 60 mila euro era l’importo da pagare e che l’Ente riscossore stava esigendo crediti prescritti. Una vicenda che sta riguardando anche altri cittadini: “Quello che chiediamo all’Agenzia delle entrate – ha detto Florenzani – è dare un’assistenza reale e leale a chi si presenta agli sportelli. L’Ente deve finalmente riconoscere i termini prescrizionali dei cinque anni come da sentenza della Cassazione del 2012. Prima di accettare la rottamazione (che scade il prossimo 15 Maggio) è necessario rivolgersi ad un professionista per avere il quadro reale della propria situazione debitoria”.

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora banner_mastrazze
loading...