Comunicati Stampa Sport

L’OMIA VOLLEY SUPERA IL VOLALTO CASERTA E VINCE IL TROFEO ALATRI

Riceviamo e pubblichiamo:

E’ l’Omia Volley Cisterna a vincere il I° Trofeo di Alatri, dopo una battaglia senza esclusione di colpi durata due ore con il VolAlto Caserta. Il quadrangolare organizzato dall’ IHF Volley con il Comune di Alatri ed altre società sportive del territorio è stato un successo.

La domenica di volley non poteva concludersi meglio, con la squadra del Presidente Alessandro Droghei, al suo primo vero test precampionato, che ha pesato le sue forze ed ha fatto incetta di premi vincendo il torneo e portando a casa riconoscimenti individuali.

Una manifestazione i cui partecipanti hanno disputato gare di altissimo livello regalando emozioni per tutta la giornata. I primi due incontri hanno visto di fronte l’Omia Volley e l’Arzano Volley, mentre la VolAlto Caserta ha sfidato la Volley Group Roma. Nel primo il risultato finale è stato di 2-1 per le cisternesi (25-20; 22-25; 25-20), mentre le casertane hanno battuto la Volley Group anche loro per 2-1 (25-16; 23-25; 25-15).

Entrambe le squadre che militano in B1 non sono arrivate al torneo per fare la parte della cenerentola di turno ma hanno dato tutto per non sfigurare, strappando un set alle due formazioni più accreditate.
Sentiremo ancora parlare di loro nei rispettivi campionati. Nella finale per il terzo e quarto posto la spunta l’Arzano Volley con il punteggio di 2-1 (25-27; 25-16; 15-13).

Alle ore 18:30 inizia la finalissima tra Omia Volley e Volalto Caserta e le pontine partono fortissime rifilando un secco 2-0 (25-21; 26-24) alle avversarie. Bacciottini al palleggio può contare su una varietà in attacco che è riuscita a mettere in difficoltà il Caserta, mentre la difesa è riuscita a contenere e gestire gli attacchi di Percan e
compagne.

Il Caserta non ha alcuna intenzione di mollare ed inizia una vera e propria battaglia in cui la squadra guidata da Gaetano Gagliardi, riesce a recuperare il gap e portarsi al pareggio: 2-2 (23-25; 19-25).

Quello che è emerso in tutta la gara e nel tie break è lo spirito di squadra in cui tutto il gruppo, titolari ed innesti, non hanno mollato mai sostenendosi in campo e incitando le compagne. Prende il via il tie break e rifilano un parziale di 5-0 che la VolAlto non riuscirà più a recuperare completamente. Troppo cuore Omia che vince la gara e il torneo con il punteggio finale nel quinto set di 15-11.

Un progetto Under 23 cosciente che si possa disputare un ottimo campionato è quello che è emerso ieri nel quadrangolare organizzato alla perfezione dall’IHF Volley con il Comune di Alatri, Insieme per lo Sport
e Volley Ferentino.

Una formazione quasi completamente rinnovata che sta prendendo forma con uno spirito di squadra che può fare la differenza e che questa domenica ha dimostrato che sta lavorando bene in vista del prossimo campionato di
serie A2 femminile.

L’Omia Volley porta a casa il trofeo ma anche premi individuali ed ha il suo nuovo capitano: Ilaria Maruotti vince il premio come miglior schiacciatore/ricevitore. A lei è stata affidata la squadra, è il nuovo giovanissimo capitano dell’Omia Volley.

Il miglior libero del torneo è Claudia Marinelli che sembra aver già preso le misure alla serie A2.

OMIA CISTERNA: Bacciottini 8, Barboni 12, Antignano 8, Ventura 12, Maruotti (C) 28, Bujalic 8, Marinelli (lib. 25% prf), Noschese, Modena 2, Fusari, Borelli 3, Mariani. Ne: Nardone.

VOLALTO CASERTA: Agrifoglio, Pascucci 10, Mio Bertolo 10, Percan 2, Astarita 11, Strobbe 10, Cecchetto lib.1 40% (lib.1 40% prf), Avenia 3, Barone lib2 67% (33%), Bartesaghi 6. Ne: Boriassi, Aquino 5

Arbitri: Giuseppe Di Blasi, Stefano Caretti.

Parziali: 25-21 (27’), 26-24 (29’), 23-25 (31′), 19-25 (23’), 15-11
(17’).

Note

Cisterna: ricezione 63% (27%), attacco 29%, ace 14 (err. 8), muri pt. 18

Caserta : ricezione 47% (29%), attacco 34%, ace 4 (err. 10), muri pt. 13

Foto: Veronica Astolfi
Ufficio Stampa: Alessandro Del Giovine
ufficiostampa@pallavolocisterna88.it
www.pallavolocisterna88.it

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora GARDEN Center Sora


loading...