Notizie

L’UNDER 13 DI COACH COLUCCI CAMPIONE PROVINCIALE

Da Carla De Caris – Responsabile Ufficio Stampa della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – riceviamo e pubblichiamo:

I giovani atleti della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora approdano alla fase Regionale

I piccoli atleti della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora hanno vinto la fase provinciale del Campionato Nazionale Under 13 maschile 3×3 chiudendo senza sconfitte il primo turno e guadagnandosi l’accesso alla successiva fase regionale.

I ragazzi allenati da coach Colucci raccolgono al loro primo campionato i frutti del percorso intrapreso a inizio stagione. Un’esperienza tutta nuova che ha però radici profonde, molti dei piccoli campioni infatti, protagonisti imbattuti del campionato appena concluso, hanno iniziato la loro esperienza pallavolistica anni fa ricevendo solide basi tecniche attraverso l’attività del minivolley spesso sottovalutata ma fondamentale per porre delle buone fondamenta sulle quali cominciare a lavorare una volta intrapresi i primi passi nella pratica della pallavolo a livello agonistico.

Non è cosa da poco per atleti così giovani imporsi in un campionato al primo anno di partecipazione affrontando per giunta avversari che hanno già maturato esperienze nella categoria. Vincere contro compagini di pari età e continuare a farlo partita dopo partita per centrare l’obbiettivo, ha portato ai ragazzi grandi stimoli sapientemente coltivati in palestra dalla guida del coach Maurizio Colucci capace come sempre di trasmettere ai suoi atleti, a prescindere dall’età, l’entusiasmo che è alla base di ogni sacrificio su cui si fondano gli ottimi risultati ottenuti.

Entusiasmo vero che si sente anche dalle parole dei piccoli atleti che dopo la conquista del primato provinciale hanno dichiarato:

Il Capitano Francesco Iafrate (classe 2002) dice:

“Sono fiero di far parte del grande gruppo della Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. Ho trovato un ambiente familiare ed accogliente. Grazie di cuore a tutti, spero ora di raggiungere un altro obbiettivo assieme alla mia squadra, quello di vincere il Campionato Regionale Under 13”.

Anche Christian Caschera (classe 2002) è molto entusiasta:

“Sono contento per la nostra qualificazione al Campionato Regionale e spero che sia solo l’inizio di una lunga serie di vittorie!”

Sulla stessa onda anche Marco Tatangelo (classe 2002):

“Sono felice dei risultati del campionato under 13 dopo tutti gli sforzi che io assieme ai miei compagni di squadra abbiamo fatto e che continueremo a fare per prepararci per le regionali.”

Anche Marco Baldassarra (classe 2002) è molto gioioso:

“Spero che le soddisfazioni arrivino anche nella fase successiva”.

“Credo di parlare a nome di tutta la squadra – spiega Giuseppe D’Amico (classe 2002) -, dicendo che se siamo arrivati a questo punto è perché è nata in noi una tale tenacia che non ci ha fatto mollare mai. Spero che supereremo anche quest’altra prova di abilità nella fase regionale ma anche se così non fosse torneremo a casa con il sorriso negli occhi perché comunque ci siamo divertiti”.

Coach Maurizio Colucci è molto soddisfatto dei suoi campioncini, un gruppo che quest’anno, grazie all’ “Oasi dei Sapori Volley Cup”, si è accresciuto di validi elementi avvicinati al volley dal primo torneo interscolastico nato dalla collaborazione tra la Società Pallavolo Media Valle del Liri e l’Argos Volley assieme ovviamente alla sua squadra di Serie A2, la Globo Banca Popolare del Frusinate Sora. È riuscito nel suo intento il progetto, quello di favorire lo sviluppo della pratica sportiva, intesa come “sana consuetudine di vita” volta al miglioramento delle capacità psicofisiche e relazionali dei ragazzi della scuola dell’obbligo dove l’avviamento alla pratica sportiva della pallavolo è intesa come attività tecnico formativa e tecnica-sportiva.

L’ “Oasi dei Sapori Volley Cup” è arrivato alla sua seconda fase quella dove le classi qualificate si affronteranno incrociandosi con classi di altri istituti sempre in orario antimeridiano e lo faranno sul campo da gioco della Serie A, quello del PalaGlobo “Luca Polsinelli” di Sora. Sabato 5 aprile a partire dalle ore 9,00 prenderanno il via queste semifinali e a scendere in campo saranno le classi terze degli Istituti Secondari di Primo Grado Edoardo Facchini e Giuseppe Rosati di Sora, e dell’istituto comprensivo di Isola del Liri.

“Non è stato facile adattare il modo di giocare dei ragazzi, quello del 6×6 per intenderci, al nuovo 3×3, – ci spiega il coach Maurizio Colucci -, ma sono stati bravi a capire subito quello che dovevano fare nonostante le difficoltà dettate dal campo più piccolo e dalla palla più leggera.

E’ stata un’esperienza molto utile in quanto ci ha permesso di unire atleti con più esperienza ad altri emergenti consentendo loro di crescere. Poi è arrivata anche la vittoria nel Campionato Provinciale che è stata molto motivante e rappresenta un grande stimolo per i ragazzi durante le sedute di allenamento, sprono per migliorarsi ed affrontare al meglio la fase regionale.

Sono certo che si impegneranno a fondo per portare a casa un successo importante con la consapevolezza che se ciò non avvenisse potranno rifarsi l’anno prossimo considerato che tutti i componenti della rosa saranno ancora in età utile per disputare l’Under 13.

Un ulteriore plauso che mi sento di porgere a questo gruppo riguarda la dedizione con la quale hanno affrontato ogni singola seduta di allenamento riuscendo a raggiungere, nei ridotti spazi messi a disposizione, un risultato tecnico di indubbio valore, coronato dalla qualificazione.

Tutto questo è stato possibile affrontarlo e raggiungerlo anche grazie all’aiuto fondamentale di Alessandro Tiberia e Diego Tuzj, validi e indispensabili dirigenti amati e stimati da tutti gli atleti”.

Commenti

banner_mastrazze
loading...