CRONACA Sport

OASI DEI SAPORI VOLLEY CUP – QUARTA GIORNATA DELLA SECONDA FASE

Riceviamo e pubblichiamo:

La quarta giornata della seconda fase dell’Oasi dei Sapori Volley Cup vede protagoniste ancora una volta le scuole medie, stavolta le classi seconde. A scendere in campo, dunque, i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Isola del Liri, quello di Broccostella e di Sora 2. Non è mancata, come da prassi bianconera, la presenza dei giocatori della Biosì Indexa Sora che, dopo aver concluso la loro stagione agonistica, proseguono il loro lavoro in campo al fianco dei più giovani, in un’ottica di promozione dello sport e di uno stile di vita sano e corretto. A supportare i giovanissimi il libero Marco Santucci, lo schiacciatore Denis Kalinin e il centrale Andrea Mattei: gli atleti della SuperLega non solo hanno svolto il ruolo di coach, cercando di dare le migliori istruzioni tecniche possibili alla loro piccola rosa, ma anche quello di direttore di gara, in modo da mettere in pratica quel valore di rispetto delle regole e dell’avversario proprio di una disciplina pulita quale la pallavolo. Non è comunque mai venuta meno la componente ricreativa, il sorriso, il divertimento sia in campo che fuori, nel dialogo tra compagni, controparte, squadra e allenatore, con la partecipazione attiva dei docenti accompagnatori che hanno preparato i loro studenti al meglio nel corso dell’anno scolastico, per affrontare a dovere le partite che ad oggi stanno disputando sul campo dell’A1, ossia quello del PalaGlobo “Luca Polsinelli”. Tre le sfide che hanno animato la mattinata e il più ostico dei gironi, terminato con tre tie break; questi i risultati finali: la II^ B isolana ha battuto la II^ D di Broccostella per 2-1(25-27, 25-20, 15-13); la stessa squadra della Dante Alighieri ha poi perso contro la sua pari sorana, la II^ B di San Rocco (25-22, 22-25, 6-15); i casalinghi si sono dunque arresi all’Evan Gorga sempre al terzo set disponibile (25-27, 25-16, 9-15).  Classifica, dunque, stilata attraverso il calcolo del quoziente punti che vede trionfare in ultimo i piccoli volsci. Commenta così queste ore in compagnia degli alunni che aveva già incontrato durante gli scorsi mesi nell’ambito del progetto-scuole Andrea Mattei: “Sono stati tre incontri davvero tirati, con i ragazzini determinati a non mollare: hanno mostrato un’enorme maturità, nonché una correttezza sul parquet che è proprio ciò che ci piace vedere. Si sono sempre aiutati l’un con l’altro e hanno giocato sì divertendosi ma anche impegnandosi per fare risultato. Ci hanno chiesto, come già capitato durante gli appuntamenti di quest’inverno, un po’ di consigli tattici e nel mio piccolo sono stato molto felice nell’incitarli, spronarli a dare tutto quello che avevano, a fare gruppo con i loro colleghi. Questa è un’iniziativa importante della mia società e io sono fiero di essere parte fattiva di tale cammino, che da la possibilità ai giovanissimi di praticare uno sport bello come il volley in un ambiente certamente di impatto come il nostro palasport. Tutto quello che diciamo a questi giovani, dal fatto che il punto, nella pallavolo, non è mai merito del singolo ma di un’azione collettiva, al fatto che il fair play è componente principale della nostra attività, è venuto fuori proprio sul terreno di gioco e io non posso che essere soddisfatto di come sta procedendo questo torneo”.

Cristina Lucarelli – Biosì Indexa Sora

Commenti

banner_mastrazze
loading...