CRONACA Notizie

OMICIDIO COMPRE, CONVALIDATO L’ARRESTO PER PELLEGRINI E CIPOLLONE

Il corpo di Domenico Grossi non si trova, ma il Gip ha convalidato l’arresto di Angelo Pellegrini e Sante Cipollone, che devono rispondere dell’accusa di omicidio e occultamento di cadavere.

Il quarto giorno di ricerche è scivolato via senza grosse novità.

Anche se sembra impossibile, non emergono tracce del 78enne che, domenica pomeriggio, è stato pestato a sangue da due vicini di casa e poi gettato nelle acque del fiume Liri. Erano le 16.00. Un testimone ha visto tutto. Ha chiamato immediatamente le Forze dell’Ordine. La tempestività dell’intervento ha assicurato i due aggressori alla giustizia. Ma manca il tassello fondamentale: il corpo.

Il punto in cui i due avrebbero riversato il 78enne in acqua non è molto profondo. Più in là c’è lo sbarramento della diga. Eppure, le immersioni dei sommozzatori non hanno rilevato nulla. E’ stato anche ipotizzato che Domenico Grossi, quando è stato gettato in acqua, fosse ancora vivo e che possa avere avuto la forza di aggrapparsi a riva. Per questo, le ricerche hanno riguardato anche i margini del corso d’acqua. Ma anche qui senza esito.

Le ricerche riprenderanno domani. 

Commenti

banner_mastrazze
loading...