Comunicati Stampa Notizie

SALUTE MENTALE – INCONTRO DI CALCETTO ‘PAZIENTI’ VS ‘NAZIONALE’

Dalla Asl di Frosinone:

In occasione della giornata mondiale della salute mentale, la ASL di Frosinone e il Dipartimento di Salute Mentale e delle Dipendenze Patologiche nelle persone del Commissario Straordinario Dr. Luigi Macchitella, il Direttore del DSMPD, Dr. Fernando Ferrauti ed il Responsabile Rems Dr. Luciano Pozzuoli – nell’ottica della riabilitazione ed integrazione dei pazienti con disagio psichico – organizza un incontro di calcio a cinque contro la nazionale per persone con problemi di salute mentale “Crazy 4 football”, classificatasi terza al primo campionato del Mondo per persone con problemi psichici tenutosi ad Osaka in Giappone lo scorso marzo.
L’evento si terrà l’11 ottobre prossimo alle ore 15.00 presso il campo di calcetto della REMS di Ceccano dove sarà protagonista la squadra dei pazienti ospiti della Rems di Ceccano.

L’iniziativa è sotto il patrocinio del Ministero della Salute.

Saranno presenti il Sottosegretario alla Salute Vito de Filippo, la Senatrice Giuseppina Maturani, che insieme alla Commissione Sanità del Senato si sono battuti per la definitiva chiusura degli Ospedali Psichiatri Giudiziari.
Promotori dell’evento sportivo sono la ASL di Frosinone che gestisce i servizi erogati dalla Rems di Ceccano e la cooperativa di utilità sociale Spazi Immensi, la Società Sportiva Dilettantesca “Top Rank” che cura gli aspetti sportivi della squadra Nazionale con il sostegno della FIGC ( Federazione Italiana Giuoco Calcio).
La manifestazione sarà seguita da testate sportive che già in altri eventi hanno mostrato grande sensibilità alle problematiche di persone portatori di disagio psichico.
Ancora una volta la ASL di Frosinone vuole porre attenzione e rendere protagonista quella fascia di persone che fino a poco tempo fa erano nell’ombra e nel silenzio degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari finalmente ora chiusi.

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora


loading...