PUNTO E A CAPO

SI DICE È NEVICATO O HA NEVICATO?

26 February 2018, Germany, Weimar: Snow covers the Goethe-and-Schiller-Memorial. Photo by: Candy Welz/picture-alliance/dpa/AP Images

In questi giorni di condizioni climatiche avverse e straordinarie a molti di voi sarà sorta la domanda: si dice è nevicato o ha nevicato?
Bisogna innanzitutto ricordare che nevicare, come tutti i verbi che indicano condizioni atmosferiche, quali piovere, grandinare, tuonare, lampeggiare o imbrunire, è un verbo impersonale, che esprime cioè un azione non attribuibile a persona o a cosa determinata. Secondo la grammatica italiana il verbo nevicare, assieme agli altri verbi atmosferici, necessita dell’ ausiliare “essere”.
Esempio: “Negli ultimi giorni è nevicato a Sora.”
Tuttavia nell’ uso comune si sta affermando la consuetudine di utilizzare per i verbi atmosferici anche l’ ausiliare “avere”; per questo siamo soliti dire indistintamente “ha nevicato” o “ è nevicato”.
Quando però il verbo nevicare è utilizzato in senso figurato bisogna utilizzare l’ ausiliare “essere”.
Esempio: “Grandi sogni sono nevicati giù dal cielo.”

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora GARDEN Center Sora


loading...