Notizie POLITICA

SILVIO FERRAGUTI (FI): “RENZI PIFFERAIO MAGICO”

Da Silvio Ferraguti, candidato di Forza Italia alle prossime elezioni europee, riceviamo e pubblichiamo.

“Il vicepresidente della Commissione Europea Antonio Tajani ha perfettamente ragione: settembre è un tempo troppo lontano per saldare tutti i debiti della Pubblica Amministrazione nei confronti delle imprese. Molte aziende, soprattutto quelle piccole e medie, rischiano di fallire, con conseguente perdita di posti di lavoro. L’iniziativa del premier Matteo Renzi, seppur lodevole nelle intenzioni, non è né tempestiva né la migliore possibile. Ha fatto bene Tajani a ricordare come la strada maestra fosse quella del decreto legge, che avrebbe sottolineato anche l’urgenza di un simile provvedimento.

E’ una vergogna, perché l’Italia è già il peggior pagatore dell’Unione Europea. La Spagna, tanto per fare degli esempi, ha saldato quasi tutto nei confronti delle aziende. E tanto più è grave la decisione del Governo in quanto l’Italia rischia la procedura di infrazione europea per questo tema. Se ne sta occupando lo stesso Tajani, la pazienza del quale però non può essere infinita. I numeri sono drammatici: sono più di 200.000 le imprese che attendono di essere pagate e in media ognuna deve avere più di 300.000 euro. Teniamo presente poi che Renzi ha parlato di debiti commerciali e in conto capitale, il che va benissimo, ma si è dimenticato di dire quali saranno le coperture aggiuntive a garanzia.

In questo Paese non si può andare avanti con gli annunci, specialmente quando sono finalizzati ad ottenere consenso alle elezioni (in questo caso europee). In questo Paese c’è bisogno di fatti e c’è bisogno della piena consapevolezza che non c’è ripresa senza lavoro e non c’è impresa senza lavoratori. Sviluppo e occupazione viaggiano lungo queste coordinate. Quanti imprenditori, penalizzati dalla stretta creditizia e dalla burocrazia, sono falliti? La verità è che non si poteva e non si può aspettare. Invece continuiamo a vedere ‘pifferai magici’ che quando si tratta di ‘fare’… rimandano. Ad ogni modo la posizione di Antonio Tajani è quella di Forza Italia, e noi ci batteremo per ‘pressare’ il Governo. Senza tregua”.

Commenti

banner_mastrazze
loading...