Comunicati Stampa POLITICA

SORA – 1° ‘GIOVANI DAY’, TANTA VOGLIA DI PARLARE DI FUTURO

Riceviamo e pubblichiamo:

Grande successo per il 1° GIOVANI DAY in provincia di Frosinone che si è tenuto mercoledì 22 marzo a Sora presso l’Auditorium Cesare Baronio. Le aspettative non sono state disattese: l’evento, che ha avuto un pubblico assolutamente d’eccezione, quello dei giovanissimi, degli studenti delle scuole superiori, ha infatti colpito nel segno centrando un tema attualissimo e di grande impatto come è quello del mondo del lavoro e le sue aspettative future, con particolare riferimento sia alle forme di occupazione che rischiano di scomparire a causa dell’inarrestabile processo di automazione sia a quelle nuove professioni che, proprio in forza delle innovazioni tecnologiche, si potranno affermare sugli scenari che da qui a qualche anno si delineeranno. La sfida dell’iniziativa, che aveva come obiettivo quello di stimolare un confronto a livello locale, è stata vinta: il dibattito è stato competente e concreto e l’attenzione dei giovani su un argomento fondamentale, se non altro per il contesto socio – economico in cui viene affrontato, è stata viva.

L’iniziativa, promossa ed organizzata dall’Associazione IDEE di FUTURO – fare insieme e patrocinata dal Consiglio Regionale del Lazio e dal Comune di Sora, ha visto alternarsi con interventi, ciascuno con la sua competenza, relatori di peso, rappresentanti del mondo istituzionale locale e regionale e di enti pubblici e privati. Il programma dei lavori, introdotto dal saluto del Sindaco di Sora, architetto Roberto De Donatis,  è stato suddiviso in due parti.

La prima, intitolata “Quale ruolo avranno le Persone nel futuro del mondo del lavoro”,  ha focalizzato i risultati di una recente ricerca sul lavoro (e le professioni) del futuro. Ad illustrarli e commentarli è stato il dott. Nicola UVA, Strategy e Marketing Director di ADP Italia.

Nella seconda parte, invece, i giovani partecipanti (per lo più studenti del IV e V anno delle scuole superiori di Sora e dintorni) hanno dato vita ad un confronto con i relatori. A rispondere alle domande e alle provocazioni dei giovani partecipanti sono stati chiamati: Mario Abbruzzese (Consigliere regionale del Lazio e componente dell’VIII Commissione consiliare Agricoltura, artigianato, formazione professionale, innovazione, lavoro, piccola e media impresa, ricerca e sviluppo economico); Enzo Altobelli (socio fondatore di Profima Srl); Giuseppe Calicchia (Consulente del Centro Elis di Roma); Alessandro Casinelli (Presidente di Federlazio Frosinone); Salvatore Lombardi (consulente di Erfap Lazio); Guido D’Amico (Rappresentante della Camera di Commercio di Frosinone) e Pio Savoriti (Presidente dei Giovani Industriali di Frosinone).

“Ringrazio quanti hanno accettato il nostro invito a partecipare a questa iniziativa di formazione ed informazione – ha dichiarato un entusiasta Giacomo Iula –; e auspico che la tappa sorana, alla quale faranno seguito quelle nei centri della provincia di Frosinone a maggiore concentrazione di scuole superiori, sia di stimolo forte per porre il tema del lavoro futuro al centro del dibattito culturale, politico e socio economico del nostro territorio”.

Gli oltre trecento giovani che hanno attentamente partecipato per quattro ore all’evento riceveranno, altresì, un attestato di presenza valido anche ai fini del progetto alternanza scuola lavoro.

Commenti

GARDEN Center Sora


loading...