CRONACA

SORA – IMPRIGIONATA IN BIBLIOTECA

Ieri sera, una ragazza, probabilmente sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, ha aspettato che tutti gli operatori della Biblioteca Comunale di Sora andassero via per introdursi negli uffici.

La donna deve essersi nascosta nella struttura per poter frugare liberamente, dopo l’orario di chiusura, alla ricerca di contante o di oggetti preziosi.

Dopo aver effettuato la sua perlustrazione e resasi conto di non aver trovato nulla di valore, ha cercato di uscire, inutilmente!

A quel punto, si è messa ad urlare per attirare l’attenzione dei passanti. Il proprietario di un pubblico esercizio lì vicino ha udito le urla ed immediatamente ha dato l’allarme alle forze dell’ordine.

Prontamente intervenuti sul posto, i Carabinieri hanno fermato la donna che appariva non presente a se stessa.

Verificato che non erano stati fatti danni e che nulla era stato sottratto, i militari hanno condotto la sconosciuta in caserma per gli accertamenti di rito.

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora GARDEN Center Sora


loading...