CULTURA E INTRATTENIMENTO

SORA – LA MINDFULNESS DEL FARO CONTRO LO STRESS

Secomdo la definizione di Jon Kabat-Zinn mindfulness significa “porre attenzione in una maniera particolare al momento presente e in modo non giudicante”. Questa tecnica di meditazione mira a farci “lasciare la presa” dalle frustrazioni del passato e dalle ansie del futuro, riportandoci nel posto giusto
Il convegno sulla mindfulness, svoltosi sabato 14 aprile dalle ore 15:00 presso l’inusuale e splendida cornice del vivaio “Garden Center”di Sora, ha avuto come relatore d’eccellenza il Dott. Marco Sperduti, Ricercatore in Neuroscienze Cognitive e Professore Associato dell’ Università di Parigi “Paris Descartes”, e ha dato il via alla stagione estiva dei laboratori proposti gratuitamente al territorio dall’ Associazione “Il Faro”, laboratori che avranno luogo nel territorio e finalizzati al bene del territorio.
Al convegno iniziale di sabato 14 aprile seguirà infatti un laboratorio itinerante di mindfulness che si svolgerà in vari luoghi di aggregazione collettiva normalmente non adibiti ad accogliere sedute di meditazione, quali bar, pub e ristoranti.
La Doott.ssa Federica Sperduti, Assistente Sociale e Vicepresidente dell’ Associazione “Il Faro”, nella presentazione del convegno, ha spiegato le ragioni che hanno portato alla nascita del laboratorio “Un…Thè…Stress” ponendo in rilievo il crescente aumento delle malattie stress-correlate e asserendo che lo stress che vive il singolo individuo ogni giorno si riverbera inevitabilmente sulla collettività. Sono queste le ragioni per cui si è arrivati alla realizzazione di un laboratorio di mindfulness che può aiutare a ridurre lo stress di cui soffre il singolo arrecando effetti positivi sull’ intera comunità.
Il Dott. Marco Sperduti nella prima parte del convegno ha spiegato cos’è la mindfulness, ripercorrendo la storia di questa pratica di meditazione orientale e ha analizzato gli effetti positivi che essa può addurre sia sulla cognizione che sulle emozioni, illustrando alcuni principi di neuroscienze cognitive.
Nella seconda parte del convegno i partecipanti sono stati invitati a praticare una seduta di meditazione, sotto la guida del Dott. Marco Sperduti, una meditazione resa ancor più bella dal contatto diretto con la natura offerto dal vivaio “Garden Center”.
In continuità con quanto già fatto in passato, anche in questa occasione l’ Associazione “Il Faro” ha saputo regalare al territorio un esperienza inusuale,costruttiva, finalizzata a un cambiamento reale e di straordinaria bellezza.

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora banner_mastrazze
loading...