Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO

SORA – LA SCUOLA MEDIA FACCHINI AL 25 APRILE DI ROMA

di Gianni Fabrizio

Un pezzo importante di Sora  ha già fatto memoria del 25 aprile a Roma, in un’occasione unica e particolare. Lo scorso 21 aprile, presso  l’Aula Magna dell’ITIS “Galileo Galilei”, tra le cinque scuole ad indirizzo musicale  più accreditate della Regione Lazio, era presente anche la Scuola Media “E. Facchini” del Comprensivo n.3 di Sora.  I musicisti della scuola sorana sono stati  impegnati insieme ad altre cinque scuole, per ricordare la ricorrenza del 25 Aprile. L’orchestra, così riunita, contava circa 150 elementi e tutti i  ragazzi sorani hanno partecipato e suonato con la consueta attenzione e professionalità.

Il tutto è stato organizzato dall’ANPI di Roma ed in particolare dai docenti Angelo Colone e Marco Quaranta che da anni seguono questo evento. Con l’esibizione musicale,  un  altro punto focale dell’evento è stato rappresentato dalla presenza di  alcuni testimoni  che hanno vissuto in prima persona le vicende della Resistenza in Italia durante il periodo fascista ed hanno dato una importante testimonianza delle loro azioni. “L’orchestra allargata” si è esibita con le note dell’Inno di Mameli, del Canto dei Deportati di Rudi Goguel, di Bella Ciao, de La libertà di Giorgio Gaber e de La vita è bella di Nicola Piovani. Poi non solo musica, ma anche gli interventi di alcuni partigiani. “Memoria in musica”, questo il titolo dell’evento tenutosi in un teatro stracolmo e con un pubblico attento e partecipe. “Uno spettacolo emozionante e veramente coinvolgente, ha dichiarato la dirigente del Comprensivo n.3 di Sora, dott.ssa Marcella Maria Petricca. Uno spettacolo, insieme musicale e narrante, ispirato ai valori autentici della Resistenza, di libertà, di giustizia, di convivenza pacifica, fondamento vero della nostra Costituzione. Ringrazio i docenti  e tutti i nostri eccezionali musicisti che nel contesto teatrale ed importante del “G. Galilei” di Roma,ancora una volta,  hanno dato prova di preparazione, bravura, serietà, dedizione e capacità”.

 

Commenti

banner_mastrazze
loading...