Comunicati Stampa POLITICA

SORA – LUCA DI STEFANO AL SINDACO: “PROGETTO PESCA E VALORIZZAZIONE PERCORSI CICLABILI”.

Dal Consigliere comunale di minoranza Luca Di Stefano, riceviamo e pubblichiamo:

Al Sindaco di Sora e ai consiglieri di maggioranza

Oltre alle attività di gestione ordinaria, il compito di un’amministrazione comunale capace e desiderosa di innescare il cambiamento dovrebbe essere soprattutto quello di individuare nuove strategie di crescita e sviluppo per la collettività.

L’innovazione, infatti, deve essere alla base di un percorso virtuoso che coinvolga i cittadini e sappia mettere a frutto le ricchezze naturali del nostro territorio.

In un simile scenario, si stanno a mio giudizio creando le giuste condizioni per un progetto che potrebbe senza dubbio essere di grande richiamo.

La riqualificazione in atto sulle sponde del fiume Liri è uno degli ultimi importanti finanziamenti ottenuti in sede regionale. Era il 2010 e Sora, a quel tempo, poteva contare su una rappresentanza in seno al Consiglio Regionale del Lazio.

(e questo la dice lunga su quanto continui ad essere indispensabile anche oggi poter fare affidamento su questa risorsa).

Ora, si intravede la nascita di un nuovo paesaggio e un nuovo contesto naturale, grazie all’azione dell’Ardis, che a partire dalla zona delle Compre arriva fino a lambire il centro storico.

Perché non costruire insieme, allora, un progetto per valorizzare la pesca?

Si potrebbero ideare iniziative, eventi giornalieri, gare e altre manifestazioni che possano attirare dilettanti e professionisti della pesca, in modo da creare dal nulla un centro produttivo e di aggregazione che possa invogliare allo sviluppo.

Allo stesso modo, la nascita di questo nuovo circuito potrebbe generare a cascata una serie di ulteriori benefici e soluzioni, come ad esempio lo sviluppo di un percorso ciclabile che consenta di arrivare in bici fino al ponte del Divino Amore,

in zona Pontrinio, per poi collegarsi a quello già presente in zona Della Monica.

Il mio auspicio, signor Sindaco, è che insieme alla maggioranza possa considerare l’opportunità di lavorare insieme per questo progetto, che prevede a mio giudizio un impegno di risorse economiche esiguo, a fronte di un ritorno molto cospicuo anche in termini di visibilità e richiamo turistico.

Commenti

banner_mastrazze
loading...