Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO

SORA – PASSIONE VIVENTE, PIU’ QUALITA’ E ORGANIZZAZIONE. “VOGLIAMO DIVENTI LA MIGLIORE D’ITALIA”

Riceviamo e pubblichiamo:

Torna in scena una delle più belle e seguite manifestazioni del nostro territorio: la “Passione di Cristo”, a cura dell’Associazione Culturale “Trecentosessantagradi”. La quattordicesima edizione, patrocinata dal Comune di Sora, si terrà domenica 9 aprile 2017, alle ore 21.00. Lo straordinario scenario nel quale sarà ambientata la Sacra Rappresentazione è Piazza Mayer Ross che, come ormai consuetudine, diverrà la collina usata come luogo di esecuzione della pena della crocifissione. Un vero e proprio Golgota naturale in pieno centro storico che si presta all’allestimento scenografico curatissimo e suggestivo.

Dopo il grande successo di critica e di pubblico avuto in tutte le edizioni precedenti l’Associazione “Trecentosessantagradi” ha intenzione, per il 2017, di dare all’evento dimensioni nazionali grazie ad un’edizione nuova, riveduta, aggiornata ed assolutamente migliorata della messa in scena della Passione di Cristo.

La nostra aspirazione, oltre a quella di entrare arrivare direttamente al cuore chi ci segue, è fare diventare questo spettacolo il più bello d’Italia. L’obiettivo è senza dubbio molto arduo da raggiungere ma contiamo sulla nostra professionalità, sulla nostra tenacia e sul nostro amore verso questa iniziativa che ci ha spinto a migliorala sempre di più edizione dopo edizione” dichiara Gianni Di Pede, Presidente dell’Associazione “Trecentosessantagradi”.

Sono aumentati gli sforzi organizzativi sia dal punto di vista scenico che dal punto di vista tecnico-logistico. In questa edizione, in particolare, oltre alla  qualità ed alla cura di tutti i particolari come la recitazione dal vivo, i costumi dello stilista Rocco di Passio, le minuziose scenografie, le luci e le sonorità attentamente selezionate, verranno eseguiti anche brani musicali grazie alla collaborazione con “Music Station” di Alessandro Spaziani.

La manifestazione sarà arricchita dalla professionalità della coreografa internazionale Elisabetta Minutoli che curerà alcuni interventi del Piccolo Balletto Sorano.

Anche l’aspetto scenografico subirà un notevole salto di qualità in quanto, grazie alla professionalità della Ditta “Eventi-X Group Srl” di Anagni, sarà impiegata la stessa tecnica utilizzata per l’inaugurazione della Fontana di Trevi di Roma ultimamente ristrutturata e restituita al suo antico splendore. Stiamo parlando della tecnica di mapping in 3D con la quale la già suggestiva location di Piazza Mayer Ross assumerà, di fatto, le medesime sembianze dei luoghi che, due millenni fa, furono scenario della vera Passione di Cristo.

L’Associazione sta lavorando da mesi con grande passione all’allestimento della Passione di Cristo e sono sicuro che riuscirà a stupire il pubblico che ogni anno interviene numeroso. Invito, quindi, turisti e cittadini a partecipare a questo straordinario spettacolo che è uno degli appuntamenti più importanti del periodo pasquale. Ringrazio lo staff di ‘Trecentosessantagradi’, gli artisti e tutti coloro che stanno collaborando a vario titolo alla riuscita della manifestazione” afferma il Sindaco Roberto De Donatis.

 

Commenti

banner_mastrazze
loading...