Comunicati Stampa CRONACA

SORA – PREVENZIONE INCENDI, IL SINDACO ORDINA DI TAGLIARE L’ERBA

Riceviamo  e pubblichiamo:

Nel periodo di massima allerta in merito al rischio di incendio boschivo che in questi giorni sta flagellando le nostre montagne e che ha portato alla dichiarazione dello stato di grave pericolosità, l’Amministrazione Comunale di Sora ribadisce che è assolutamente vietato, nelle zone boscate ed in tutti i terreni condotti a colture agraria, pascoli o incolti, compiere azioni che possano arrecare pericolo mediato od immediato di incendio.

Ricordiamo, inoltre, che sul territorio di pertinenza comunale tutto l’anno, in particolar modo nel periodo estivo, è fatto divieto di bruciare nei campi, anche quelli incolti: stoppie, frasche, cespugli, residui di colture agrarie, graminacee e leguminose, sfalci ed erbe infestanti, nonché arbusti e sterpaglia lungo le strade Comunali, Provinciali, Statali, salvo gli abbruciamenti di prevenzione antincendio in base a deroghe di legge se preventivamente autorizzate.

Per una più efficace prevenzione del patrimonio boschivo e delle risorse naturali, l’Amministrazione è fortemente intenzionata ad adottare ogni atto di legge di sua competenza ed attivare ogni procedura idonea al contrasto ed alla repressione delle condotte illecite. A tal proposito oggi è stata pubblicata l’Ordinanza sindacale n. 10783 del 17 luglio 2017.

Leggi l’ordinanza

Commenti

banner_mastrazze
loading...