Comunicati Stampa POLITICA

SORA – ‘RECALL’, PINTORI RELAZIONA SULL’ATTIVITA’ DEL M5S IN CONSIGLIO COMUNALE

Comunicato stampa del Movimento 5 Stelle di Sora:

Un anno fa il M5S entrava in Consiglio Comunale ed è giunto il momento di fare il punto della situazione con un primo bilancio. Per questo motivo nel prossimo incontro pubblico che si svolgerà venerdì 23 giugno dalle ore 21,30, presso il Bar Liri in Via Marsicana, in ottemperanza delle istanze proposte, sin dall’inizio, dal Blog nazionale e condivise da  tutti gli iscritti, il  M5S Sora  svolgerà il cosiddetto “Recall”, o messa a sondaggio,  del portavoce eletto dai cittadini: Fabrizio Pintori.

Il “Recall” è un momento di verifica dell’operato del portavoce, il quale sarà tenuto a relazionare agli attivisti quanto svolto in seno al Consiglio Comunale ed in tutte le occasioni in cui è stato richiesto il suo operato. Dopo la relazione il portavoce risponderà alle domande delle persone presenti all’assemblea. Infine, si procederà con una votazione per confermare la fiducia al portavoce o l’eventuale richiesta di dimissioni.

“L’ognuno vale uno” rappresenta un punto fondamentale del M5S, il ruolo di portavoce dei cittadini  nelle istituzioni non fa assumere nessuno status diverso da quello di attivista, tale ruolo, che può essere  espletato in tutti gli ambiti istituzionali nazionali, perde di  rilievo all’interno del gruppo/meetup in cui tutti gli attivisti sono posti allo stesso livello ed hanno pari rango ed importanza, nel  pieno  rispetto delle personali peculiarità ed idee.

Il M5S vuole rappresentare una rivoluzione culturale  volta a  rimettere il cittadino all’interno delle istituzioni, da vero protagonista e non più da suddito senza diritti. Uno degli obiettivi è la pretesa di  voler  tornare realmente al cittadino che si fa Stato, stando al servizio dell’ intera comunità e non dei Partiti, dei gruppi di potere o di quelli finanziari le cosiddette lobbies. Un vero  ritorno alla democrazia sana ed esercitata direttamente con senso di responsabilità, trasparenza, partecipazione attiva e condivisione di intenti.

Si inviata la cittadinanza a partecipare.

Commenti

banner_mastrazze
loading...