Comunicati Stampa CRONACA

SORA – RIQUALIFIAZIONE EX TOMASSI, IL SINDACO PRESENTA A BARI LA ‘CITTADELLA DELLA SCUOLA’

Riceviamo e pubblichiamo:

Prosegue a Bari con forza e determinazione, l’impegno del Sindaco Arch. Roberto De Donatis sullo sviluppo ed implementazione delle politiche urbane e dell’inclusione sociale.

Nei mesi passati, con la definitiva stesura del progetto di rigenerazione urbana della vasta area ex Tomassi si era concretizzata la volontà dell’amministrazione di trasformare il mostro urbanistico  in una “cittadella della scuola” capace di accogliere ben 900 studenti.

A tal fine, il Sindaco De Donatis ha partecipato in qualità di relatore a Bari presso l’Urban Center al 2° Workshop “Abitare nel futuro – Prospettive per le politiche abitative, tra sviluppo urbano ed inclusione sociale”, illustrando le linee guida della sua iniziativa che tanto successo ed interesse ha riscosso tra gli addetti ai lavori e specialisti del settore, in virtù del suo dirompente carattere innovativo e per l’articolato piano progettuale.

Tale prestigioso riconoscimento si aggiunge alla presentazione del progetto “il nuovo piano città” in un convegno svoltosi in dicembre a Milano: in tale sede l’intervento di rigenerazione urbana promosso dal Sindaco Arch. De Donatis è stato considerato come una delle migliori buone pratiche di partenariato pubblico-privato per il suo profilo spiccatamente multifunzionale, rafforzando la convinzione del Vice Ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti Riccardo Nencini sulla sua concreta possibilità di implementazione.

Nel convegno di forte spessore tecnico e multidiscliplinare  tenutosi a Bari, partecipando al Gruppo di lavoro -Temi economici e richieste dei territori, il Sindaco ha contribuito al dibattito sulla governance territoriale e sulle soluzioni innovative.

Nella relazione programmatica del Sindaco di fronte ad una attenta e qualificata sala, la nostra città si è infatti imposta tra gli attori locali che meglio hanno colto la sfida di rispondere alle esigenze della collettività, grazie al suo approccio integrato, strategico e multidimensionale, capace di armonizzare gli aspetti sociali, economici ed ambientali della comunità.

Innescare processi in una visione strategica di medio-lungo periodo, creare valore aggiunto, rigenerare con una programmazione innovativa e graduale sono gli ulteriori profili connessi alla “cittadella della scuola”, emersi ed affrontati nel workshop con dinamicità ed organicità dal primo cittadino.

Dalla trasferta barese si registra quindi un grande riconoscimento alla programmazione messa in campo, una forte accellerazione e riscoperta di orgoglio che la città aspettava da decenni e che si concretizza sempre più come una  splendida realtà.

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora GARDEN Center Sora


loading...