Comunicati Stampa CRONACA

SORA – SENZA PATENTE, FERMATO A UN POSTO DI BLOCCO, FORNISCE LE GENERALITA’ DEL FRATELLO

Un 32enne del sorano, dopo aver ricevuto la notifica di un verbale al Codice della Strada, si reca presso gli Uffici della Questura, dichiarandosi  estraneo ai fatti contestati.

Scattano le indagini per accertare la vera  identità dell’automobilista sanzionato: è il fratello 39enne.

L’uomo, infatti, quando nel mese di febbraio era stato fermato in un posto di controllo a Cassino, a bordo di un veicolo intestato ad un frusinate, aveva fornito le generalità del suo congiunto, per eludere la sanzione per mancanza di titolo idoneo alla guida, in quanto la sua patente era scaduta nel 2010.

La Squadra Volante della Questura ha denunciato pertanto  il 39enne per i reati di  falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico,  sostituzione di persona e falsa attestazione  a Pubblico Ufficiale sulla identità personale.

 

Commenti

banner_mastrazze
loading...