Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO

SORA – SERENA INCANI PRESENTA ‘LA NOTTE, IL SANGUE E LA FESTA’ – CULTO E FOLKLORE DI SAN GIOVANNI BATTISTA

Riceviamo e pubblichiamo:

Venerdi 16 giugno alle 18,00 presentazione del libro di Serena Incani presso la Sala “Simoncelli” del Museo Civico di Sora

“La tradizione non consiste nel conservare le ceneri, ma nel mantenere viva una fiamma”. Questo aforisma di Jean Jaurès sembra esprimere nel modo più pregnante l’essenza stessa del volume scritto dalla prof.ssa Serena Incani che sarà presentato il prossimo 16 giugno, un contributo interessante, ricco ed originale sul culto e sul folklore della solennità di san Giovanni Battista a Sora. Il libro, dalla peculiare qualità meticcia, tesse un intreccio delicato e rispettoso tra sacro e profano, tra racconto e documento, tra lontano e vicino nel tempo, nella lingua, nella coscienza. Il volume prende corpo da attente ricerche archivistiche coniugate ad interviste, colloqui, scoperte e recuperi; attraverso di esso è possibile conoscere storie e leggende abilmente ricucite in un organico tessuto di una tradizione che andava frantumandosi, scomparendo. Sfogliando dunque le pagine del volume, ricche di immagini fotografiche, si scoprono e ricordano i riti del fuoco e dell’acqua, i comparatici, i presagi e gli auspici, la taumaturgia delle ‘erbe di san Giovanni’, gli svaghi della festa popolare. In appendice, l’autrice ha raccolto un’antologia di testi letterari di autori locali ispirati alla solennità, alla sua malia e al suo fascino senza tempo. Il risultato è un libro che, pur rigoroso sul piano documentario, è fresco ed avvincente, poiché vive di tante ispirazioni diverse, con il fine di evocare ricordi, suscitare emozioni, sottrarre all’angheria del tempo, salvare le radici.

Appuntamento dunque a venerdì 16 giugno, per una presentazione che saprà rispecchiare l’ibridismo e la poliedricità del volume stesso: agli interventi di don Donato Piacentini e di Bruno La Pietra si alterneranno infatti momenti di lettura a cura di Ivano Capocciama, Vincenzo D’Alfonso e Adriano Belfiore.

Associazione Culturale Progetto Città

[Immagine di repertorio]

 

Commenti

banner_mastrazze
loading...