Notizie

TONINO IANNUCCELLI, IL CUOCO DI SORA CHE FA MANGIARE ITALIANO NELLE FILIPPINE E VINCE

E’ partito da Sora 16 anni fa, ha trascorso i primi 10 in Inghilterra, poi la decisione si trasferirsi nelle Filippine. Lui è Tonino Iannuccelli, cuoco, sorano doc, detto ‘Ibiond’, che ha vinto un grande riconoscimento come primo ristorante italiano in Bohol, nelle Filippine, centro di grande importanza turistica, con più di 300 ristoranti. Tra i primi cinque ristoranti premiati, quattro sono italiani, primo fra tutti è risultato quello di Tonino, ‘Al fresco Bay Cafe & Resto Bar’.

“Qui in Bohol, si mangia cucina tradizionale italiana e facciamo la pizza numero uno – ci scrive Tonino, che ha voluto informarci di questo suo importante traguardo che fa onore a lui e indirettamente ai sorani – Quando sono arrivato qui nelle Filippine, in questa isola c’erano solo due ristoranti italiani; ora sono una decina. Produciamo pane fatto in casa, salsicce, pancetta, porchetta, gnocchi e pasta all’uovo, non ci manca nulla!.Ormai abbiamo abituato qui anche i filippini che non sono mai stati in Italia a mangiare la pasta al dente, l’amatriciana, la carbonara, pasta con salsiccia e funghi, cotolette ai funghi, pesce al cartoccio grigliato, risotti di tutti i generi. Il mangiare italiano qui è diventato famoso!”.

Facciamo le nostre congratulazioni a Tonino, che ha visto premiati i suoi sacrifici e il suo lavoro lontano dalla sua Sora.

Commenti

banner_mastrazze
loading...