Comunicati Stampa CULTURA E INTRATTENIMENTO

UN MONDO RITRATTO, PERCORSI D’ARTE E TRADIZIONE NEL CENTRO STORICO DI POSTA FIBRENO

Riceviamo e pubblichiamo:

Con l’organizzazione della ProLoco di Posta Fibreno in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e La Riserva Naturale Lago di Posta Fibreno, Il 19 e il 20 Agosto Posta Fibreno mette in mostra il suo aspetto meno conosciuto, fatto di creatività, tradizione e storia antica. Visitare UN MONDO RITRATTO diventa l’occasione per scoprire (e riscoprire) volti, luoghi, personaggi che nella loro normalità e quotidianità, rendono Posta Fibreno qualcosa di speciale, che vale la pena vedere e raccontare.
La manifestazione si snoda nel borgo antico, lungo un percorso ad anello che permette ai visitatori di apprezzare, oltre alle mostre, le bellezze storico-architettoniche, i vicoli, gli scorci catatteristici, il panorama mozzafiato. Il PLASTICO MEDIEVALE realizzato dal Prof. Benedetto Ricci completerà questa nostra “immersione” nel passato più antico di Posta.
La mostra POSTESI VOLTI E TRADIZIONI è l’interessante omaggio del Dott. Mario Vani alla nostra gente: i visi, le rughe, gli sguradi trasmettono emozione, i sacrifici di una vita, appartenenza alla comunità. Le fotografie raccontano in maniera unica gli ultimi trant’anni del Paese attraverso ottantuno stampe in bianco e nero.
UN MONDO PIU’ STRANO DEL MIO è il doveroso omaggio a Vincenzo Ricci e alla sua opera, in occasione dell’ottantesimo anniversario dalla nascita. La mostra ripercorre la carriera dell’artista attraverso le opere principali, i premi e i riconoscimenti ottenuti in Italia e all’estero. Oltre al ricordo a ai lavori, resta l’apprezzamento dei critici, tra cui quello del celebre storico dell’arte Hans Sedlmayr.

Commenti

banner_RSA San Camillo Sora


loading...