Sport

VOLLEY – LA CONSAR RAVENNA SCHIACCIA LA GLOBO B.P.F. SORA – IL COMMENTO

di Mario Iafrate

La Globo B.P.F. Sora, dopo la bella ed inaspettata impresa vittoriosa in trasferta contro la forte squadra del Vero Volley Monza, torna a giocare nel PalaCoccia di Veroli nella nona giornata del girone d’andata del campionato di Superlega, incontrando la Consar Ravenna.

La squadra romagnola è tra quelle che vantano un buon roster  e un buon livello di gioco che le hanno consentito di ottenere importanti risultati e una buon posizione in classifica generale.

La partita, data in diretta su RAI SPORT, ha offerto al pubblico presente una giornata densa di emozioni iniziate con il “DAY SCHOOL” in cui tanti Ragazzi/e hanno potuto partecipare alla partita pagando un modico prezzo  e  sociali con “NOALLAVIOLENZASULLEDONNE”,proseguite con momenti ricreativi offerti dalla  scuola di danza “ASD DANCE SPORTLANDIA TEAM DIABLO LAZIO”.

Purtroppo in questa partita la Globo B.P.F. Sora sembra scontare lo sforzo fisico e mentale messo in campo contro il Vero Volley Monza e non riesce a dare continuità e concretezza al proprio gioco; la Consar Ravenna, invece, conferma la propria solidità e gioca una partita con grande intensità e combattività, secondo le modalità con cui Graziosi (Mister ben conosciuto dal pubblico sorano già dai tempi dei campionati di A2 quando allenava Potenza Picena) alimenta le proprie squadre.

LA PARTITA

Coach Mario Barbiero in partenza schiera la Globo B.P.F. Sora con: Kedzierski regista e Petkovic opposto, la coppia di centrali Caneschi  e Di Martino, i martelli Rafael e Fey, Bonami libero.

CoachGianlucaGraziosischiera la Consar Ravenna con il seguente sestetto: Saitta in regia, Richilicki opposto, Raffaelli e Ploglajen schiacciatori, Verhees e Russo al centro, e Goi in seconda linea.

PRIMO SET

La Globo B.P.F. Sora, schierata daMister Barbiero con Fey al posto di Nielsen, non mostra un buon approccio alla partita commettendo diversi errori in attacco e non trovando un buon rendimento negli altri fondamentali. La Consar Ravenna è invece molto aggressiva con la battuta e offre un buona prestazione con i fondamentali del muro e della difesa. La Globo B.P.F. Sora dopo la metà del set sembra scuotersi e raggiunge anche la parità (16 a 16), ma la Consar Ravenna è molto attenta nel non commettere errori e con la forza dei propri schiacciatori Richilicki, Raffaelli e Ploglajen torna a dettare il gioco e a conquistare il parziale con il punteggio di 25 a 22.

SECONDO SET

In questo parziale si attende la volontà di riscatto della Globo B.P.F. Sora, ma è ancora la Consar Ravenna ad essere molto aggressiva e determinata con tutti i fondamentali, in particolare in battuta, in attacco e con un’ottima correlazione muro-difesa. La Globo B.P.F. Sora stenta a trovare un buon ritmo di gioco ed è frastornata dalla continuità di gioco espressa dalla Consar Ravenna che si aggiudica il set con il punteggio di 25 a 15.

TERZO SET

In questo parziale, il più equilibrato, la Globo B.P.F. Sora scende in campo con un miglior atteggiamento che gli permette di giocare alla pari con la Consar Ravennache comunquemantiene sempre un’elevata qualità di gioco e di determinazione per portare a casa l’intera posta. La squadra romagnola conquista i  3 punti vincendo il set con il punteggio di 25 a 19.

Domenica 02 Dicembre alle ore 18.00 la Globo B.P.F. Sora giocherà ancora nel PalaCoccia di Veroli  contro la Tonno Callipo Vibo Valentia.

 

Commenti

GARDEN Center Sora


loading...