Sport

VOLLEY – LA GLOBO BPF TIRA FUORI L’ORGOGLIO

La Globo B.P.F. Sora con carattere batte al tiebreak la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

La decima giornata del girone d’andata del campionato di Superlega vede la sfida tra la Globo B.P.F. Sora  e la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, entrambe reduci da due sconfitte subite nella nona giornata di campionato e desiderose di conquistare preziosi punti in chiave salvezza. La partita si presenta interessante anche perchè rievoca le emozionanti sfide di serie A2 per il passaggio in Superlega.

 

La Globo B.P.F. Sora affronta l’incontro con la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia  con il desiderio di riscattare l’opaca prestazione fornita in casa contro la Consar Ravenna, e mette in campo una grande volontà di conquistare punti preziosi per la classifica generale rispetto alla Tonno Callipo, diretta rivale in chiave retrocessione. Di contro una Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia che ambisce a conseguire un risultato positivo per andare ad occupare una posizione in classifica più consona al livello del roster allestito per questo campionato.

Le due squadre hanno offerto un gioco molto aggressivo in tutto l’arco della partita. In particolare la squadra calabrese attraverso una buona qualità della battuta e dell’attacco, con l’opposto marocchino Al Hachdadi; invece la squadra sorana ha mostrato un buon rendimento a muro e in attacco, fondamentali in cui si sono messi in luce il forte martello Rafael e il bravo Capitano serbo Pektovic. Spiccano inoltre nel complesso della partita numerose azioni di difesa, alcune molto spettacolari, espresse da entrambe le squadre.

Nel PalaCoccia di Veroli è stato possibile apprezzare una bella testimonianza di partecipazione di pubblico e in particolare si è notata la piacevole presenza di un piccolo gruppo di ragazzi/e della scuola media Mazzini di Veroli che, con un caloroso tifo e con l’esposizione di numerosi striscioni, hanno dato un concreto sostegno alla Globo B.P.F. Sora e sono stati capaci di coinvolgere anche il pubblico intervenuto.

Da segnalare invece  un arbitraggio discutibile in alcune fasi di gioco, in particolare dagli arbitri addetti al videocheck.

Coach Mario Barbiero in partenza schiera la Globo B.P.F. Sora con: Kedzierski regista e Petkovic opposto, la coppia di centrali Caneschi  e Di Martino, i martelli Rafael e Nielsen, Bonami libero.

Coach Valentini fa partire la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia, con la diagonale composta da Zhukouski  e Al Hachdadi, schiacciatori Skrimov  e Barreto Silva(Kadu), al centro Mengozzi e Vitelli, Marra come libero.

Nel primo set la Globo B.P.F. Sora parte bene, evidenziando un buon rendimento nel cambio palla, in particolare con Rafael e Petkovic e un buon lavoro a muro in particolare con Caneschi. Dopo una fase di sostanziale equilibrio la squadra sorana sembra prendere il sopravvento (17 a 14), ma Vibo con l’incisività della battuta e con difese straordinarie conquista numerosi e preziosi punti che le permettono di raggiungere la parità e vincere di misura il set con il punteggio di 25 a 23.

Nel secondo set si assiste ad una efficace reazione della Globo B.P.F. Sora che  prende il comando del gioco e attraverso l’alto rendimento del cambio palla (spiccano Rafael, Petkovic), della difesa (Bonami e Rafael) e degli altri fondamentali (spicca Nielsen in battuta), riesce sempre ad essere in vantaggio. La Callipo appare impotente di fronte alla continuità e qualità di gioco espressa nel set dai ragazzi di mister Barbiero che si aggiudicano il parziale con il punteggio di 25 a 18.

Il terzo set  è molto più equilibrato e la squadra sorana riesce solo a tratti a ripetere la buon prestazione espressa nel secondo set. E’ sempre incisiva in battuta con Nielsen, ma commette vari errori in attacco. La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia invece riesce ad essere efficace nel fondamentale della battuta ed approfitta della discontinuità di gioco della squadra sorana e sul finale del set guadagna quei punti che le consentono di chiudere  il parziale con il punteggio di 25 a 23.

Nel quarto set la Globo B.P.F. Sora  è molto brava a contenere l’aggressività della Tonno Callipo e con una paziente azione di gioco  e con azioni difensive degne di nota (Bonami)  riesce a contrastare la pressione della squadra calabrese, e nel finale del set concretizza la determinazione a portare la partita al tie break, vincendo il set con il punteggio di 25 a 23.

 

Nel quinto e decisivo set le due squadre si presentano in campo con alcuni cambiamenti: per la Globo B.P.F. Sora Fey al posto di Nielsen, per Vibo Presta al posto di Mengozzi, (come già nel quarto set), e Strohbach al posto di Barreto Silva. Nella prima parte del parziale corto prevale un sostanziale equilibrio e si va al cambio campo con il punteggio di 8 a 7 a favore della squadra sorana. Nella seconda parte, invece la Globo B.P.F. Sora trova, grazie ad una buona attenzione e convinzione, i punti necessari per aggiudicarsi il set con il punteggio di 15 a 11.

 

 

Domenica 9 Dicembre alle ore 18.00 la Globo B.P.F. Sora disputerà in trasferta il derby laziale contro la Top Volley Latina, partita molto importante in chiave salvezza.

Commenti

GARDEN Center Sora


loading...