REGIONE

40 MLN DI EURO PER PIANO GIOVANI LAVORO 2012

Pro Loco Fontechiari - La voce del Flauto la voce dell'Anima

Via libera dalla Giunta Polverini al Piano Giovani al Lavoro 2012.

14/07/2012 – “Si tratta di un provvedimento importante – spiega la presidente Polverini – con cui mettiamo in campo un pacchetto di azioni e di iniziative, del valore complessivo di 40 milioni di euro, per sostenere l’inserimento lavorativo dei giovani, l’orientamento, la formazione, l’autoimprenditorialità e per potenziare i servizi per il lavoro e le politiche attive”. Tra le misure previste circa 20 milioni di euro sono destinati alla formazione degli apprendisti, anche attraverso la creazione di servizi e supporti informatici, a dimostrazione del grande rilievo che abbiamo dato al nuovo contratto per l’inserimento lavorativo dei giovani. Inoltre sono previste azioni mirate per l’emersione dal lavoro irregolare, un programma innovativo per la mobilità internazionale dei giovani e un’attenzione particolare alla formazione nei settori a vocazione artigianale”. “Questo Piano – aggiunge l’assessore al Lavoro e Formazione, Mariella Zezza – mette insieme risorse regionali, nazionali ed europee per realizzare una strategia complessiva degli interventi a supporto dell’occupazione giovanile, del buon lavoro e della valorizzazione del capitale umano. E’ il prodotto di un confronto aperto e costruttivo con le parti sociali che ci ha consentito, nell’ambito del tavolo regionale per l’occupazione, di mettere a sistema le risorse a disposizione e di ottimizzare la progettazione e l’attuazione degli interventi previsti. Tra i progetti già attivati sottolineo il grande interesse dimostrato nei confronti di Generazione Lavoro, il nostro avviso del valore di 4 milioni di euro rivolto a chi decide di aprire una nuova attività. Sono infatti circa 500 i progetti arrivati per la scadenza del 9 giugno, a dimostrazione di come ci sia nella nostra Regione grande voglia e predisposizione per l’autoimpiego, confermato da tutte le rilevazioni di Unioncamere che assegnano al Lazio il primato nazionale per nascita di nuove imprese. Per questo a breve saranno pubblicati nuovi avvisi per l’autoimpiego, con l’attivazione di strumenti pensati proprio per accompagnare ed aiutare i nuovi giovani imprenditori nella fase di start-up”.

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Operatore Socio Sanitari

Lascia un commento