Te lo dico in rima

A VOCE BASSA!

(…)
Ma piano! a bassa voce!
Che sia appena un sussurro!
E tu, mare rauco, arrèstati un momento,
Perché mi sembra di sentire la mia compagna rispondere,
Ma così debolmente, devo star zitto, star zitto e starmene in ascolto,
Ma non zitto del tutto, ché potrebbe non correre da me immediatamente.
Qui, amor mio!
Sono qui! qui!
Con questa nota appena sostenuta mi annunzio a te, Questo dolce richiamo è per te, amore, per te.
Non farti distrarre in altri luoghi, Quella non è la mia voce, è il fischio del vento,
Quel frullio è il frullio degli spruzzi,
Quelle ombre, le ombre delle foglie.
Oh buio! oh vani sforzi! Sto tanto male e sono colmo d’angoscia.
Oscuro alone nel cielo presso la luna china sul mare!
Riflesso inquieto sull’acqua! Oh gola! oh cuore palpitante!
Tutta la notte canto inutilmente, inutilmente.
Oh passato! vita felice! canti di gioia
Nell’aria, nei boschi, sopra i campi,
Amata! amata! amata!
amata! amata!
Ma non è più con me la mia compagna!
Non più insieme noi due, non più.
(…)
Walt Whitman

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi