Sport

AMARO RIENTRO PER LA BIOSÌ INDEXA SORA

di Mario Iafrate

Dopo la felice conclusione del girone d’andata con la convincente ed entusiasmante vittoria in trasferta contro il Vibo Valentia, la Biosì Indexa Sora, nella prima giornata di ritorno e al rientro

nel proprio “PalaGlobo Luca Polsinelli”, dopo l’esilio a Frosinone, che l’ha ospitato generosamente nel suo confortevole palazzetto, perde, per 3 set a 0, contro la Gi Group Monza.

In questa gara la Biosì Indexa Sora non riesce a ripetere la buona prestazione messa in mostra a Vibo Valentia: solo nel primo set compete alla pari contro il quotato avversario cedendo ai vantaggi. Nel secondo e terzo parziale è la Gi Group Monza ad imporre il suo gioco mostrando una prestazione impeccabile in tutti i fondamentali.

Si registra al ritorno nel “PalaGlobo Luca Polsinelli” una calorosa partecipazione di pubblico e tifosi con il gruppo dell’”Armata Volsca Volley Sora” e con le “Biosìne” dal cuore rosso. A rendere ancora più piacevole il sospirato ritorno della Biosì Indexa Sora nel proprio palazzetto è da segnalare l’esibizione tenuta dalle ragazze dell’asd Felix Factory 2.0.

Coach Mario Barbiero in partenza schiera la Biosì Indexa Sora con: Seganov regista e Petkovic opposto, la coppia di centrali Mattei e Caneschi, i martelli Nielsen e Fey, e Santucci libero.

Mister Falasca schiera il sestetto del Gi Group Monza con la seguente formazione: Shoji in palleggio, Hirsch come opposto, Dzavoronok e Plotnytskyi in posto 4, Beretta e Barone centrali, Rizzo nel ruolo di libero.

Nel primo set le due squadre si fronteggiano con un sostanziale equilibrio di gioco con il Monza che cerca di imporsi forzando la battuta (Shoji, Plotnytskyi, Hirsh, Beretta) e la Biosì Indexa Sora che solo all’inizio mostra qualche difficoltà in ricezione. Il proseguo del set procede punto a punto e si conclude solo ai vantaggi a favore del Monza, con il punteggio di 27 a 25, dopo che un convincente Nielsen era riuscito ad annullare due palle set.

Nel secondo set la Biosì Indexa Sora accusa un certo smarrimento, mostrandosi fallosa in attacco e discontinua nel proprio gioco. Dall’altra parte c’è un Monza, con Botto schierato sin dall’inizio del set, che brilla in tutti i fondamentali ( in particolare battuta, muro, difesa) che riesce facilmente a chiudere il parziale con il punteggio di 25 a 17.

Nel terzo set la squadra sorana mostra una certa reazione, ma non riesce a contrastare la lucida determinazione della squadra brianzola, volta a conquistare la sua prima vittoria esterna. A nulla valgono anche i diversi cambi operati da mister Barbiero ( Fey al posto di Rosso e Marrazzo con Duncan Thibaut al posto di Seganov e Petkovic). La Biosì Indexa Sora resta sempre in svantaggio e il Monza chiude con sicurezza il set con il punteggio di 25 a 20.

La Biosì Indexa Sora Giovedì 04 Gennaio, giocherà in trasferta alle 20.30 contro l’Azimut Modena e Domenica 7 Gennaio ancora in trasferta il derby laziale contro la Taiwan excellenge Latina.


Dolce Mimi Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

займы онлайн на картувзять кредит онлайн