Comunicati Stampa POLITICA

‘AMBUFEST’ – QUADRINI CHIEDE ALTRI PUNTI DI PRIMO SOCCORSO

Il consigliere provinciale scrive al commissario straordinario della Asl e propone di aggiungere agli Ambu-fest di Frosinone, Sora e Cassino, punti di primo soccorso anche in altre zone del territorio sfruttando i presidi sanitari già esistenti.

Frosinone, 14 luglio 2016. Il consigliere provinciale e presidente della XV Comunità montana, Gianluca Quadrini parla della situazione prossima al collasso dei Pronto soccorso del territorio e lancia una proposta a Macchitella. “L’apertura dei cosiddetti Ambu-fest nei distretti sanitari di Frosinone, Cassino e Sora,” – commenta Quadrini – “rappresenta un primo passo per cercare di migliorare le prestazioni ai cittadini. Ma si potrebbe fare di più, considerando la grave emergenza sanitaria nella Provincia”.

Quadrini, infatti, scrive al commissario straordinario dell’Asl proponendo di aggiungere ulteriori punti di primo soccorso in altri parti del territorio, sfruttando i vecchi presidi sanitari esistenti (per esempio quelli di Arpino, Atina, Ceprano ecc.) in modo da mettere a disposizione della cittadinanza prestazioni mediche più veloci ed efficaci almeno per quanto riguarda i cosiddetti “codici bianchi”.

“Questo tipo di intervento di ampliamento degli Ambu-fest limiterebbe ancora di più gli accessi impropri” – dichiara il consigliere di Forza Italia – “e permetterebbe di ridurre ulteriormente il lavoro all’interno dei Pronto Soccorso che, come tutti sanno, al momento sono oberati fino alla congestione”.

Ufficio stampa

Gianluca Quadrini

Consigliere provinciale

Presidente della XV Comunità montana Valle del Liri

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso