CRONACA Notizie

ANCORA ATTI VANDALICI E DEGRADO IN PIAZZA SANTA RESTITUTA

Abbiamo ricevuto, questa mattina, una segnalazione fotografica davvero sconcertante. I numerosi fedeli che, ogni mattina del mese di Maggio, si recano nella chiesa di Santa Restituta per recitare il Rosario, si sono trovati di fronte ad uno spettacolo desolante. Per tramite del Comitato della Madonna delle Grazie, in trasferta forzata data l’inagibilità del Santuario, è dunque giunta la documentazione visiva dello scempio perpetrato durante la notte, proprio all’ingresso della chiesa, da chi non trova migliore occupazione se non quella di dedicarsi a deturpare uno dei simboli della Città.

Rifiuti di ogni genere, una transenna gettata a terra, sedie e tavolini spostati dalle loro sedi e trasformati in strumenti da bivacco sugli scalini di ingresso della chiesa, con annesse bottiglie vuote: questo è lo scenario che si è presentato questo mattina ai fedeli. Inoltre, registriamo l’educata ma ferma esasperazione di Mons. Bruno Antonellis, che già aveva richiamato più volte l’attenzione delle Istituzioni e delle Forze dell’Ordine e che, durante la notte, non riesce più a riposare a causa di schiamazzi e rumori di varia natura.

Naturalmente, si tratta di un dramma molto delicato, che nasce anche e soprattutto dalla disperazione di tanti giovani che, oggi, si vedono senza futuro. Tuttavia, nell’interesse stesso di Sora e della sua immagine, è davvero giunto il momento che chi di dovere si impegni per risolvere un’emergenza in merito alla quale sono stati spesi fiumi di parole e zero fatti concreti.

Commenti

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso

GEM Srl - Soggiorni Estivi