Comunicati Stampa CRONACA Notizie

ANZIANO SPARA CON UN FUCILE CONTRO CANI RANDAGI

Sono le 09.30 quando su linea 113 arriva la chiamata di un cittadino che racconta di aver appena visto un signore anziano esplodere colpi di fucile in direzione di alcuni cani. Due volanti vengono immediatamente inviate sul luogo indicato ma dell’uomo nessuna traccia.  La targa dell’auto sulla quale si è allontanato l’autore degli spari, fornita agli agenti dal richiedente l’intervento della Polizia di Stato, consente di risalire all’indirizzo del suo proprietario.

I poliziotti rintracciata l’abitazione trovano l’autovettura segnalata ivi parcheggiata con ancora all’interno dell’abitacolo il fucile. Identificato il proprietario dell’auto e dell’arma, un settantatreenne frusinate, lo stesso ammette di essere andato poco prima nel terreno di sua proprietà per allontanare dei cani randagi che stavano aggredendo alcune pecore del suo gregge.

L’uomo conferma agli agenti delle Volanti di aver avuto l’arma al seguito ma di non averne fatto uso. Dagli accertamenti in loco e presso la banca dati interforze emerge che l’anziano è in regola con le prescritte autorizzazioni di polizia per la detenzione del fucile ma non per il porto dell’arma. Il fucile è stato sequestrato ed il settantatreenne denunciato per violazione della normativa in materia di armi.

– Foto di repertorio –

Commenti

Vanistyle, Parrucchiera, New Opening Scarpetta Carrelli, Pneumatici nuovi e usati

GARDEN Center Sora Pasticeria, Gelateria, Catering Caruso